La squadra di Mandorlini si dimostra squadra davvero quadrata e pronta al ritorno in Serie A andando a vincere a Palermo (1-2) e approdando così agli Ottavi di Finale dove affronterà l’Inter. L’Hellas Verona torna ad affrontare i nerazzurri dopo ben 11 anni vissuti tra serie B e serie C1 e con la Coppa Italia che non le aveva mai offerto l’occasione di una sfida. Ricordiamo che il Verona sarà avversaria dell’Empoli nella partita di campionato in programma per il 26 dicembre prossimo. Una settimana prima gli scaligeri giocheranno proprio contro l’Inter.

 

Le altre partite in programma: Bologna-Livorno, Atalanta-Cesena, Fiorentina-Juve Stabia, Siena-Torino, Catania-Cittadella, Chievo-Reggina, Cagliari-Pescara.

 

Gabriele Guastella

13 Commenti

      • Hahahah…
        Dai Big…stimi una curva che ha come obbiettivo ripristinare le leggi raziali al tempo del fascio.
        E altre schifezze del genere.
        Cosa stimi Big?
        Ti avranno parlato dei veronesi come una grande curva
        ma le cose vanno viste e ponderate da soli.
        Quella è tutto fuori che una curva.
        Mi limito a questo perchè se passassi a offenderli dovrei scrivere pagine intere.

        • A prescindere dal razzismo, hanno un attaccamento alla squadra che noi ad Empoli non s’è mai visto. Ed è quello che interessa ai giocatori in campo. Non il faccione di che guevara. E nemmeno il fascio littorio. Inoltre, stimo la storia, e la maglia, molto bella. Capisco che fra ultras comunisti sia vietato parlare di queste cose. Cmq non ce l’ho con te.

          • e´ ovvio che nonostante siano fasci facciano parte in maniera consistente e importante della storia del movimento ultras italiano ma da qui a scrivere per una tifoseria del genere grande hellas ne passa…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here