All’Olimpico di Roma è andata in scena l’andata di una delle due semifinali di Coppa Italia, quella tra la Lazio e la Juventus. Ed è stata una semifinale bellissima e tiratissima. E non sono mancate neppure le polemiche.

 

Sullo 0-0, infatti, viene annullato un gol a Iaquinta per fuorigioco, fuorigioco che poi grazie alla moviola non c’è, anche se a dire il vero l’impressione che il gol fosse stato regolare è stata immediata.

 

La Juventus passa comunque in vantaggio al minuto 35′ con Marchionni, e il primo tempo si chiude con il vantaggio bianconero. Ma la gara è apertissima e infatti nella ripresa la Lazio ribalta la situazione pareggiando con un bel gol di Pandev e andando in vantaggio con una prodezza di Rocchi. I biancocelesti premono sull’acceleratore e sfiorano con Rocchi e Foggia la terza rete.

 

Tra quindici giorni il return match all’Olimpico di Torino.

 

Curiosità – Due delle tre reti siglate sono state segnate da ex azzurri: Marchionni e Rocchi, mentre in campo erano davvero tanti gli ex-empolesi; Giovinco, Marchionni, Marchisio nella Juventus e Foggia, Rocchi, Cribari nella Lazio.

 

G. G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here