Il destino di Claudio Coralli dovrebbe avere sicuramente le tinte nostalgiche.

Da capire se queste saranno azzurro o amaranto, come il colore del Cittadella, società in cui ha militato nella stagione 2007-08, trascinandola in serie B a suon di gol.

 

Di fatto, nelle ultime ore ha preso corpo la possibilità che “il Cobra” possa far ritorno in una società ed in una piazza che non lo ha mai dimenticato, piazza che gli ha regalato grandi gioie, dove ha ancora tanti amici e dove ha trovato l’amore.

E’ il quotidiano di Padova “Il Mattino” a battere la notizia confermando, attraverso le parole del bravo ds del Citta, Marchetti, l’eventualità di un clamoroso come-back, ma anche lo stesso Coralli paventa la stessa cosa, ammettendo, sempre attraverso le pagine del sopracitato quotidiano : ” Sarebbe bello, la voglia di tornare c’è, però è tutto da vedere“.

 

Ed è l’edizione odierna de “Il Tirreno” (stesso gruppo editoriale del Mattino) che annuncia proprio questa particolare situazione che potrebbe vedere il bomber di Borgo san Lorenzo un passo più lontano dal tornare, dopo la parentesi di Cremona, a vestire la maglia azzurra che, oltre a vederlo crescere calcisticamente, a lui è legata a filo doppio.

 

Ad oggi il calciatore è di fatto un tesserato dell’EmpoliFc e mercoledi, salvo ovviamente operazioni di mercato, sarà presente al raduno 2012/13 dell’Empoli. Proveremo magari dal diretto interessato a capirne di più, cercando magari di sondare proprio quale sarebbe il desiderio maggiore, visto che un “must” di questa stagione sarà quello di rimanere solo a patto di volerlo, credendo nel progetto.

Sarebbe curioso capire anche, qualora si dovesse concretizzare questa particolare operazione, il titolo della stessa.

 

Ni. Raf.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGorzegno: "Aspetto un progetto stimolante"
Articolo successivoPelagotti-Grosseto: affare fatto? Sembrerebbe di si!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

33 Commenti

  1. Bravo Claudio, vai a Cittadella.
    Ah, dimenticavo, giusto x curiosità: dove eri l’8 giugno 2012? Noi tutti insieme a soffrire e poi gioire!
    Vai Coralli, vai…

  2. …credo che quei 60 ultras, ai quali alludi, non si stiano strappando i capelli per la tua mancata stima nei loro confronti.

  3. Scusate ma nell’invecchiare la memoria gioca brutti scherzi; non fu a cittadella che dopo una partita con l’Empoli il presidente prese il microfono e urlò coralli uomo di M…a? Sarebbe questo l’affetto che gli hanno riservato?

  4. era padova, il suo presidente. Al ci mancherebbe si strappassero i capelli, per me però son 60 messi li che come me (credo) tifino azzurro ma che con me e con il resto della maratona centrano poco…giudizio personale ma in maratona si son rotti in tanti di quei 60, credimi…colpa anche loro e del loro leccaculismo, se tanta gente non viene più allo stadio.

  5. Voglio essere sincere, per come è adesso la rosa, io lo terrei. Poi la speranza è che ne arrivi uno meglio e si possa mandare a coltivare la terra nella sua borgo

  6. Coralli deve prima avere il coraggio di spiegarci,pubblicamente magari,qui su PE,quello che è successo,se ne ha il coraggio,poi possiamo parlarne sul suo ruolo in questa società(a cui deve davvero tutto,perchè senza l’Empoli sarebbe stato nulla,al Citta ci è andato grazie a noi,dato che,se non erro,era già nella nostra rosa e al citta era in comproprietà

  7. Mi piacerebbe capire come mai un giocatore che ha sempre fatto il suo va insultato a gratis … Quando la gente parla a vanvera mi è incomprensibile …Mah forza Empoli sempre!

    • Sinceramente anche a me risulta incomprensibile un commento come il Tuo.
      Voglio dire, se vuoi GIUSTIFICARE Coralli (come fanno in tanti anche qui con i commenti su PE), va bene, non lo condivido, ma rispetto la Tua opinione.
      Ma che addirittura arrivi ad essere allibito perché qualcuno ce l’ha col cinghiale, mi sembra fuori dal mondo.
      Come fai a dire che viene ingiustamente attaccato uno che “ha sempre fatto il suo”?
      Ma dai…
      Andarsene a gennaio, dall’alto dei suoi “zero goal” fino ad allora segnati, stizzito da una società che finalmente aveva comprato un attaccante che avrebbe potuto salvarci Ti sembra aver fatto il suo? Lasciare l’Empoli, a cui deve tutto, nell’anno in cui veramente rischiava la lega Pro, solo perché, poverino, doveva fare il terzo attaccante dietro ai due titolari è aver fatto il suo? Ma scherzi vero?
      Che poi, come fanno altri, Tu voglia dire che le colpe sono anche della società, che non è dipeso solo da lui, che Tu voglia, insomma, giustificarlo, va bene.
      Ma non dire che NOI siamo incomprensibili, perché allora lo diventi Tu!
      Altrimenti diciamo che Schettino è un eroe nazionale, che non esiste la crisi economica, che con un po’ più di ottimismo ci sarà più lavoro per tutti e… che Coralli ha sempre fatto il suo!

  8. Qualcuno mi spieghi come faceva Coralli ad essere l’idolo dei Desperados?
    Imparate ragazzi imparate….. a proclamare le bandiere.

  9. Se rimane a Empoli (spero di NOOOOOO !!!!!!)
    ma lo sai che bordate di fischi che si prende …….
    Vai vai ToniCorallo a Empoli non ti vogliamooooooo

  10. Se è vero quello che ha detto, non lo posso più difendere nemmeno io. Dato che su facebook ha scritto di essere felicissimo di voler tornare qua. Mai fidarsi dei giocatori, ma vediamo come va a finire. Se dovesse rimanere e fare i suoi 15 gol(anche 10 vanno bene dato che c’è tavano) non lo fischierò.

  11. Ma ad una testata giornalistica di Padova cosa doveva rispondere????!!! NON ME NE FREGA UN ACCIDENTE DEL CITTADELLA, PER ME POTETE MORIRE, NON CI RITORNO MANCO MORTO??? Sempre ammesso che le parole sue siano state davvero quelle riportare da Il Mattino e solo quelle….gente, ragioniamo un pò di più!

  12. ma come caxxo fate a chiamare traditore coralli???
    1 non sappiamo come è andata
    2 se lui è un traditore daniele baldini che era ???
    forse di quelli che scrivono qui nemmeno sanno di cosa sto parlando !!!!

    per me coralli puo’ tornare tranquillamente , è sempre un dipendente dell’empoli e se lo scorso anno la societa’ voleva incassare qualcosa ha fatto bene a mandarlo a cremona ma adesso da qui a chiamarlo traditore ce ne vuole
    sie i soliti ingrati peggio dei viola!!!

    non sono un ultras ma andateci voi a fate qualcosa per la maratona invece di chiaccherare e basta !!!! onore a loro che ci sono sempre !!!

  13. Più che altro io vorrei che i tanti che criticano Coralli allegassero a sostegno di ciò che dicono un articolo di un qualsiasi giornale, locale o non, un intervista rilasciata a qualche sito specializzato, una frase su qualche social network dalla quale emerga che lui a suo tempo se ne andò “stizzito” perchè indispettito dall’arrivo di Maccarone e da un suo probabile accantonamento….non credo sia mai venuto fuori niente di tutto ciò….qualcuno sta usando espressioni che non ho sentito neanche con riferimento a Pratali (che finì addirittura fuori rosa), a Pozzi quando nell’estate del 2008 sbandierava a destra e a manca che lui ad Empoli non voleva restare perchè gli era giunta la chiamata del Torino, a Cejas che fu davvero poco professionista per non parlare del caso Bonetto….quella sì che fu una fuga in piena regola, un atteggiamento altamente irrispettoso verso la società e verso i tifosi….ho come l’impressione che tanti Coralli non lo potessero vedere già prima della sua cessione alla Cremonese dato il suo scarso rendimento nella prima metà di stagione…se così è, più che il termine ingrati userei “smemorati”….basta così poco per dimenticarci che a suon di goal, per almeno una stagione, ha mandato lui avanti la baracca?

  14. se sai fare meglio degli ultras vacci te e i tuoi seguaci a catania in coppa italia di mercoledi alle 15,00 coglionxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    pexxo di merxaaaaaa!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here