Doveva essere fissato per due settimane fa il rientro in campo di Claudio Coralli che avrebbe dovuto giocare con la Primavera nel derby (poi vinto) dagli azzurrini contro il Siena.

Il mal tempo, unito ad una condizione ancora da verificare ed il sintetico di Monteboro avevano fatto propendere per far si che Coralli non giocasse quel match rientrando gradualmente in gruppo nelle amichevoli della prima squadra.

 

Il giorno però è arrivato.

Domani infatti, guarda caso sarà ancora derby (stavolta con il Livorno) il “Cobra” sarà a disposizione di Martino Melis per la prima uscita ufficiale stagionale e, come da promessa, ha deciso di tagliarsi la barba che si era fatto crescere nel lungo periodo di inattività, facendo si, che il taglio di questa divenisse il simbolo del momento in cui sarebbe potuto tornare in campo.

 

Dunque, mentre la squadra azzurra sarà impegnata al “Castellani” contro il Novara dell’ex Aglietti, a pochi Km Coralli sarà a dar man forte alla Primavera ma soprattutto sarà a dar man forte alla sua condizione che, come ammette lo stesso giocatore, non è ancora al top, ed è soprattutto la partita quella che più manca al giocatore.

 

Da li poi Coralli potrà essere quella freccia in più nell’arco di mister Sarri, anche se davanti avrà una concorrenza niente male che però, giustamente, non lo spaventa.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie Bwin
Articolo successivoDa Novara…parla mister Aglietti
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here