fabrizio corsiIl presidente Fabrizio Corsi ha rilasciato un’interessante intervista a Il vero milanista, sito che si occupa da vicino delle vicende rossonere. Ecco la sua intervista:

Corsi, ieri sera il giornalista Alfredo Pedullà sul canale televisivo Sportitalia ha lanciato la notizia di un contatto tra Milan e Empoli per Saponara. Ce lo può confermare?
È una notizia che mi sta dando lei in questo momento. Posso dire che a gennaio Adriano Galliani mi disse che Saponara era il miglior dieci del campionato. Riccardo quest’anno ha giocato proprio contro il Milan una partita bellissima. Ora, se i rossoneri vogliono puntare sul trequartista e quindi sul modulo 4-3-1-2, hanno due alternative: Vazquez, che ha 29 anni, oppure Saponara, che ne ha 24 e mezzo e prospettiva“.

Si era parlato anche di un interessamento della Juventus…
Fabio Paratici mi ha mandato i complimenti per aver creduto in Riccardo e per averlo riportato ad alti livelli. Ma penso che la Juventus, che punta alla Champions League, cerchi in questo momento profili già pronti al 100%. Riccardo, dopo un avvio strepitoso in campionato, ha avuto nuovamente problemi fisici, ha dovuto togliere due denti del giudizio e si è potuto allenare bene solo da marzo. Ora è al 70/80% delle sue potenzialità. E questo l’ho detto anche a Galliani“.

Sono arrivate offerte dalla Germania?
Se dovesse partire qualche calciatore dal Borussia? Lo scrivono i giornali… L’unico interessamento arriva dalla Francia, da una squadra che il prossimo anno giocherà in Champions League“.

A Empoli in campionato tutte le big hanno sofferto…
Abbiamo ribaltato il modo di pensare delle squadre provinciali, che con le grandi stavano lì a prendere cazzottoni e poi a ripartire in contropiede. Cerchiamo di giocare togliendo loro il pallino il più possibile, con gli attaccanti che tornano a centrocampo. Ma non è facile“.

Se il Presidente Berlusconi vorrà ripartire da un Milan giovane e italiano, deve guardare il suo Empoli?
Non credo proprio. Comunque, sia noi che il Pescara in Serie B cerchiamo di proporre questo tipo di calcio. Forse noi siamo un po’ più avanti rispetto a loro, abbiamo qualcosa in più. Tutto parte dal lavoro sul campo in settimana, poi dal gioco, ma bisogna trovare anche gli interpreti giusti“.

Le grandi squadre spesso le portano via anche gli allenatori…
È vero anche questo. Cerco sempre di trovare le soluzioni adatte, anche interne, per proseguire nel nostro progetto tecnico. Cerco guide in grado di insegnare“.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLeandro Paredes obiettivo del Genoa
Articolo successivoPer l’Empoli un nuovo preparatore atletico
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

18 Commenti

  1. Resto dell’idea che ci siano elevate probabilità di rivederlo a empoli la prossima stagione. Non so se sia un bene, specie per lui.

  2. Si è capito bene che Saponara partirà SOLO in caso di offerte proporzionate alle richieste dell’Empoli. Lo disse anche Carli a PEnAlty.

  3. Ora che non sia una pippa ok
    Ma che sia il migliore 10 d’Italia cioè ma ci stiamo prendendo per il sedere?
    Cosa ha dimostrato? Solo tanta discontinuità interrotta da lampi di buon calcio

  4. Saponara non si discute,ma che si scherza davvero!?! se ne andrà e quelli che l hanno criticato fino a ieri,domani lo rimpiangeranno.

  5. Caro anonimo,
    Ognuno è libero di esprimere la propria opinione ma tu di dimostri un coglione di prima grandezza solo per il fatto che lo chiami “Saponetta”.
    Sei di un’ignoranza bieca e profonda e probabilmente ti tira il culo perché lui in un mese guadagna quello che tu, ad essere ottimisti, guadagni in 5 anni.
    L’invidia e la frustrazione sono malattie gravi ed incurabili.
    Ho detto incurabili e non inculabili….perché penso che per inculare un decerebrato come te ci voglia anche poco!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here