Una delle sorprese più bella della passata stagione è stata indiscutibilmente quella di Daniele Croce.

Il centrocampista abruzzese, fortemente voluto da mister Sarri che lo aveva giù avuto svariate volte in precedenza, era arrivato senza grandi clamori lo scorso luglio, ed anzi non sarebbe bugiardo dire che intorno a lui ci poteva essere anche un velato scetticismo. Già però dalla prima amichevole estiva si erano visti i numeri del giocatore, ma soprattutto si era vista l’importanza tattica nel gioco che mister Sarri faceva fare ai suoi, sia con il primo 4-2-3-1 sia con il vincente 4-3-1-2.

Dopo una stagione cosi, inevitabilmente, il giocatore si è tirato gli occhi addosso di diversi club.

 

Il sodalizio con l’Empoli però è ben saldo, anche perché lo stesso giocatore si è trovato benissimo sotto ogni punti di vista. Anche contrattualmente, oltre ad un altro anno già in essere, ci dovrebbe essere quell’adeguamento meritato e che la società aveva già fatto capire di ben accettare.

Come detto però, gli occhi addosso ci sono, ed in questo momento c’è un club che si è follemente innamorato di lui: il Lecce.

 

I salentini hanno l’obbligo di stravincere il prossimo campionato di Prima Divisione e per questo la dirigenza di Via del Mare è all’opera nella costruzione di una squadra che abbia poco a che vedere con la categoria che andrà a disputare, cercando giocatori di un certo calibro.

Il nome di Daniele Croce è finito nella “wish list” del Presidente Tesoro che ha già sbandierato ai vari media di come, appunto, Croce sia un loro obbiettivo.

 

Ovviamente non c’è niente di ufficiale e non si registrano per adesso avances dirette, per adesso, né verso il giocatore, né tantomeno vero Monteboro. Non è però da escludere che in un futuro molto breve, una richiesta possa essere anche formalizzata.

Per quanto ci riguarda, crediamo che la società azzurra, e soprattutto mister Sarri, ritenga il giocatore incedibile, a patto di un’offerta da capogiro che però ci piacerebbe vedere nera su bianco.

Nel frattempo Croce si gode gli ultimi giorni di vacanza nell’attesa di ridipingersi le mani e la faccia di blu.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie B
Articolo successivoMesse le firme per Saponara al Parma
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

17 Commenti

  1. Bè….se li vogliamo vendere tutti….inutile confermare SuperMac,Tavano,Laurinì e Moro(come mai non l’ha richiesto ancora nessuno è inspiegabile)…..Io penso prima di tutto ad arrivare a 51 punti,ma se non smembriamo la squadra possiamo come l’anno scorso fare un grandissimo campionato….

  2. Croce è il loro primo obbiettivo. E’ da qualche giorno che compare questa notizia sui quotidiani Salentini. Se lo vogliono devono mettere sul banco Falco o Chiricò. Poi si discute. E come interno sinistro di centrocampo ( a tre), tornerei alla carica per Castiglia (difficile) o Rigoni (meglio…secondo me) . Si abbasserebbe l’età media dei centrocampisti ma si alzerebbero quantità, forza e centimetri. Ricordo a tutti…che siamo in un Bar virtuale e si chiacchiera. Nulla di serio.

  3. Se arriva un offertona con i fiocchi ci possiamo pensare..altrimenti non avrebbe senso andare a Lecce, sia per l’Empoli che si farebbe scappare un giocatore molto importante per Sarri…e anche per Daniele che tornerebbe nuovamente in lega Pro..

  4. Se vogliamo parlare seriamente di un giocatore come Croce non si puo’non ricordare l’importanza che ha avuto nello scacchiere di Sarri…..Difficile trovare un giocatore come lui che salta l’uomo 99 volte su 100 e che recupera palla e riparte…..se puntiamo al 100% alla salvezza allora puo’ arrivare Castiglia o chi volete,ma se sotto sotto è rimasto nelle maglie sudate dell’anno scorso l’ODORE DELLA SERIE A,noi non possiamo assolutamente privarci di un giocatore come Daniele Croce….almeno per quest’anno…..

  5. RAGAZZI CI SIAMO!! ARRIVATI ALLE ULTIME BATTUTE DI QUESTO FORMIDABILE TORNEO,DOVE DI AFFRONTERANNO I MIGLIORI SEI COMMENTATORI DI PIANETA EMPOLI!!!

  6. ECCO GLI ORARI E GLI ACCOPPIAMENTI,RICORDANDO CHE GLI SCONTRI COMINCERANNO DA DOMANI!!
    ORE 12:30
    Ighli Vannucchi-Antonio
    ORE 15:30
    Usualemi-Angelo
    ORE 21:00
    Daniele-Sam

  7. Cerchiamo di non pubblicare notizie del genere, giocatore fondamentale nel girone di ritorno. Quindi co.s Mirco se lo vuole una di a va bene altrimenti gli altri ci faccino una croce. Ps sono permaloso nel lavoro ma Bergman io a 0 lo prenderei.

  8. news
    Si gioca in anticipo per il trofeo Mimmo. Per questo la squadra oggi si è allenata al solito orario, per abituarsi al clima partita.

  9. Mirco sta per mirko detto miki valdifiori, e volevo dire che se va via per una di A va bene ma per una diretta avversaria mi rompe un po.
    Bergman sta per Brugman era un gancio su un articolo precedente.
    buon empoli a tutti scusate con i miei discorsi strampalati ma sono abituato a trovare in maratona ragazzi che non sanno che sul fallo laterale non c’è fuorigioco.
    comunque forza empoli e croce devi restare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here