L’Empoli chiude la decima stagione della storia in Serie A facendo registrare tre record pesanti, e che permettono al club di Monteboro di entrare al momento nella storia del calcio italiano.

.

Sarri
Mister Maurizio Sarri

RECORD DI PAREGGI, COME L’INTER DI… ROBERTO MANCINI – L’Empoli chiude il campionato con 18 pareggi all’attivo, quasi un girone intero. Pareggi che, vogliamo precisarlo, non sono sinonimo di catenaccio ma di calcio spettacolo, e mancate vittorie, per sfortuna e mancato cinismo, o forse per un pizzico di inesperienza, quella che l’Empoli del prossimo anno potrebbe anche aver acquisito. Diciotto pareggi come l’Inter di Roberto Mancini della stagione 2004/05, diciotto pareggi che per una neopromossa come l’Empoli, che comunque si è salvata con oltre 40 punti, sono un vanto. Dalla prossima edizione sull’almanacco illustrato del calcio italiano alla voce “record di pareggi in Serie A” ci sarà l’Inter ma anche l’Empoli.

.

rugani int
Daniele Rugani ai microfoni di PE TV

RUGANI COME SCIREA… – Giocare 38 gare da difensore centrale, dover marcare praticamente tutti i più forti attaccanti del campionato, e chiudere la stagione senza subire nessun cartellino giallo. C’è riuscito Daniele Rugani che così potrà essere accostato ad un altro grande del calcio italiano e della Juventus, sua prossima squadra, come Gaetano Scirea che negli anni ’80 era considerato il difensore più forte e corretto al tempo stesso del campionato, proprio per la sua qualità di subire pochissimi cartellini gialli. Rugani potrebbe vestire la maglia della Juve il prossimo anno ma lui nel dopogara ha ribadito: “se la Juventus non mi considera pronto, voglio restare ad Empoli un altro anno…”.

.

levan int
Levan Mchedlidze a PE TV

MCHEDLIDZE GOL PIU’ VELOCE – Levan Mchedlidze detiene il record del gol più veloce della Serie A. La sua rete contro il Sassuolo di due mesi fa è entrata nella storia del calcio italiano, battendo il precedente gol più veloce che era stato realizzato dall’ex attaccante del Real Madrid e, all’epoca del record, della Fiorentina Pedrag Mijatovic. Anche Mchedlidze entra nell’Almanacco Illustrato del calcio, alla voce “Record gol più veloce” c’è lui e tra parentesi di nuovo l’Empoli.

.

Gabriele Guastella

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here