Risolto il discorso comproprietà adesso si guarda avanti.

 

Per quanto concerne il mercato in entrata, come ormai risaputo, pare che l’Empoli, con la supervisione del nuovo mister, Sasà Campilongo, voglia fare spesa nel supermarket irpino, andando a pescare giocatori giovani, vogliosi, dal futuro incoraggiante, ma sopratutto conosciuti dal neo tecnico azzurro, il quale saprebbe già dove collocarli nel suo schema di gioco, e quindi facilmente inseribili fin dal primo giorno di preparazione.

 

sforzini nel match contro l'empoli

L’obbietivo primario, è quello della prima punta, un ariete, ed il nome in cima alla lista, come confermato anche dal tecnico di Fuorigrotta, è quello di Sforzini.

Il bomber è tornato alle dipendenze dell’Udinese, che lo cederebbe tranquillamente, ma ovviamente, chiede dei soldi. Qui in ballo c’era il discorso di Francesco Lodi, ma il tutto sembra essersi raffreddato, e quindi anche per Sforzini, attualmente, viene registrata una battuta d’arresto.

 

Poi, come PianetaEmpoli.it aveva anticipato, c’è il giovane Visconti.

L’attaccante ha buone chance di vestire la maglia azzurra, molto probabilmente quella della primavera. Adesso è impegnato nei giochi del mediterraneo, al suo rientro dovrebbe essere formalizzato il passaggio in azzurro.

 

nicola ciotola

Nelle ultime giornate è spuntato anche il nome di Nicola Ciotola, classe 1984, esterno di fascia con la propensione per il gol ( nella scorsa stagione ne ha realizzati 5 ) , che nel 4-3-3 di Campilongo troverebbe la sua suggellazione.

Il nome del’ex Pisa, è uscito fuori anche in correlazione al raffreddamento che c’ è stato per Nando Sforzini, difficile che possano arrivare tutti e due, ed in questo momento, il 25enne di Benevento è in vantaggio.

 

Il nome nuovo, notizia di stamani, è quello di Vladimir Koman, ungherese del 1989, centrocampista, autore di 4 gol in 24 presenze lo scorso anno in Irpinia.

Il calciatore è di proprietà della Sampdoria, la quale in compartecipazione lo komanvuole fare giocare, Empoli pare sia la piazza giusta, anche, appunto, per la presenza di chi lo ha allenato lo scorso anno.

Vladimir ha già dato la sua disponibilità, e non è escluso che già agli inizi della prossima settimana possa essere lui il primo ad essere ufficializato.

 

Visto che parliamo dell’asse Avellino-Empoli, giusto citare due nomi che sono stati accostati all’Empoli, cioè Pepe e Mesbah.

Per il primo pare che l’Empoli ne sia interessato molto meno di quello che poteva sembrare.

Per quanto concerne il secondo, giocatore invece molto corteggiato sia da società che da tecnico, pare che le lusinghe arriavate da Lecce siano più forti, e quindi l’algerino la prossima stagione molto probabilmente andrà a giocare in Puglia.

 

M.dL.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here