Più che la maglia amaranto, il Livorno nelle ultime settimane doveva indossare la maglia di Emergency. Ha rianimato squadre davvero in fin di vita. La Triestina ha vinto a Livorno ed era reduce da 4 sconfitte consecutive, il Crotone ci ha battuto e veniva da 3 ko consecutivi in casa. Per non parlare di attacchi anemici che d’improvviso si sono trasformati in corsi di samba del gol. Per questo sembra che le prime testa a saltare siano in difesa. Torna in panchina Knezevic, giocatore di classe che però non vedi mai mordere, non vedi mai arrabbiarsi: compitino da alunno bravo che si sforza il giusto, e poi i classici uno-due errori che rischi di pagare a caro prezzo. Si torna dunque all’antico con la coppia Perticone-Miglionico. Ma attenzione perché rischia anche De Lucia. A quanto pare lo staff valuterà durante la settimana, tenendo in preallarme Mazzoni. Si torna al lavoro oggi, al campo Coni. In gruppo è atteso anche Ciccio Tavano, mentre con l’Empoli non ci sarà Barusso squalificato.

 

fonte: iltirreno

nel video la sintesi dell’ultimo incontro del Livorno perso 2-1 a Crotone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here