EMPOLI 17 
 DICOMANO  2

1 T 12′ Coralli; 13′ Pucciarelli; 15′ Coralli; 16′ Pucciarelli; 21′ Dell’Amico; 28′ Pucciarelli; 35′ Coralli; 44′ Latronico.

2 T 58′ Mchedlidze; 59′ Tavano; 63′ Tavano; 66′ Tavano; 73′ Mchedlidze; 74′ Tavano; 75′ Valdifiori; 77′ Spinazzola; 80′ Moro; 83′ Tavano; 84′ Tavano.

 

EMPOLI 1T: Dossena; Tonelli; Mori; Gigliotti; Accardi; Bationo; Signorelli; Croce; Pucciarelli; Maccarone; Coralli.

EMPOLI 2T: Dossena; Laurini; Pratali; Romeo; Hysaj; Moro; Valdifiori; Casoli; Spinazzola; Tavano; Mchedlidze.

 

DICOMANO: Poggiali; Bicini; Paoli; Sequi A.; Sequi C.; Miniati; Dell’Amico; Conti; Latronico; Francini; Margheri.

 

 

Secondo test per gli azzurri che hanno vinto per 17-2 contro i dilettanti del Dicomano (2°categoria).

 

La gara non ha offerto indicazioni scovongenti, (e nessuno se le aspettava) se non confermare il buono stato psico-atletico del gruppo.

Non si è giocato a ritmi esasperati, tutto sommato però la squadra in alcuni tratti della gara ha messo in atto quelle accelerazioni e le sovrapposizioni sugli esterni tanto care a mister Sarri. Da segnalare la buona vena di Ciccio Tavano, nel cercare la rete, quasi famelico in alcune circostanze, ottima la condizione del capitan Moro che avvolte appare addirittura straripante. Buoni i rientri in difesa di Mori e Gigliotti, mentre per Coralli una tripletta che potrebbe essere utile per il morale, Buona anche la prestazione di Pucciarelli autore anche lui di una tripletta, e di buoni movimenti mentre Maccarone è rimasto all’asciutto. In cronaca nella prima frazione davanti a Dossena impiegato per tutti i 90′ da destra a sinistra Tonelli, Mori, Gigliotti e Accardi (buona anche la sua prova) a centrocampo Signorelli in cabina di regia affiancato da Bationo e Croce. In avanti Pucciarelli nel ruolo di rifinitore alle spalle di Tavano e Coralli. In apertura Poggiali dice no a Maccarone e Pucciarelli, ma nulla può quando Coralli innescato da Pucciarelli lo dribbla e da posizione defilata mette in rete. Un minuto dopo un minuto dopo Pucciarelli chiude una bella combinazione Maccarone-Accardi. 15′ Coralli sigla la sua doppietta personale ; Bationo ruba Palla serve Maccarone che offre un pallone sul piatto d’argento al cobra. Un minuto dopo anche Pucciarelli sigla la doppietta personale con un gran tiro da dentro l’area. C’è gloria anche per il Dicomano che tra l’altro Con Dell’Amico che che scatta sul filo dell’off-side e beffa Dossena in uscita. Al 28′ la cinquina porta la firma di Pucciarelli in un azione confezionata da Signorelli e rifinita  da Bationo. Al 35′ anche Coralli sigla la tripletta personale deviando in rete un bel cross di Croce; prima della chiusura del tempo c’è tempo di rwegistrare il secondo gol del Dicomano con Latronico che devia una punizione di Dell’amico alle spalle di Dossena. Nella ripresa  il primo a subentrare e Moro per croce. Poi spazio a tutti gli altri; davanti a Dossena linea composta da Laurini Pratali, Romeo e Hysaj; Valdifiori centrale come al solito con Moro a destra e il neoacquisto Casoli a sinistra, con Spinazzola a ispirare Tavano e Mechelidze. Da segnalare la doppietta del georgiano (uno segnato in rovesciata) e un Tavano davvero voglioso di far bene, per quanto riguarda Casoli per lui c’è da entrare in un gruppo che già conoscie i movimenti da fare, ed è prematuro esprimere un giudizio.

 

Domani la squadra si allenerà nel pomeriggio in una seduta standard.

 

Per PianetaEmpoli.it

Stefano Scarpetti

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Musacci è tutto del Parma..sarà però un nostro avversario
Articolo successivoTV | Casoli si è presentato
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. P.S. non c’entra nulla, ma al Napoli hanno tolto la penalizzazione… e bravo De Laurentis, mi viene da dire… bene inteso, il -2 era eccessivo, ma noi per molto meno stiamo tutt’ora scontando un -1!
    A proposito: mi spiegate perchè diavolo il TNAS ancora non si è pronunciato ?

  2. il Cobra l’ho visto ancora parecchio lontano dalla forma fisica necessaria per giocare, speriamo che questa tripletta lo aiuti ancora di più!!!!

  3. La vera novità del pomeriggio era la (ri)apertura della tribunetta. Col gelo di oggi, la piacevolissima partitina si poteva godere solo da quella posizione col supporto di un solicino che ha reso gradevole il pomeriggio. Un ringraziamento a chi ha reso possibile ciò. Un altro appunto. Mamma che gol Levan !!!! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here