Secondo giorno di lavoro per la “banda Sarri” che si è allenata nel pomeriggio in vista del match di sabato contro il Novara.

 

La squadra ha lavorato principalmente sulla tattica provando vari movimenti in fase di possesso e di non possesso. Provati anche oggi alcuni movimenti su palla inattiva, interessanti alcune soluzioni, nuove, provate da calcio d’angolo a favore. Mister Sarri chiede pazienza ai suoi sapendo che la gara di sabato non sarà semplice da sbloccare ma soprattutto facendo capire quanto il Novara puo’ essere pericoloso in fase di ripartenza e per questo chiede molta attenzione nello stare sempre dietro la linea del pallone.

Ci ripetiamo nel dire che dal punto di vista del modulo si è lavorato con il 4-3-1-2, e sarà questo il modulo che verrà varato, modulo che, lo ricordiamo, fece anche la fortuna in chiave salvezza di Aglietti lo scorso campionato.

Carte ben mischiate anche oggi, con i presunti titolari mai schiarati nel medesimo undici, ma, anche qui ci ripetiamo, la formazione pare già fatta. Gli unici dubbi potrebbero essere in difesa, dove ci sarà da capire il possibile impiego dal primo minuto di Pratali ed Accardi: il primo se dovesse star bene difficilmente siederà in panchina (diciamo che però ad oggi le possibilità sono al 50%), mentre per il palermitano, al contrario, potrebbe profilarsi una partenza dalla panchina. Ed è proprio sulla composizione della panchina che c’è maggiore curiosità visto che i B, a differenza della A, si devono fare delle scelte e la squadra azzurra adesso di scelta ne ha. Chi potrebbe conquistarla, la panchina, è Giacomo Casoli, giocatore che si sta mettendo in mostra facendo vedere cose interessanti. Potrebbe giocarsi la sua prima convocazione anche il francese Gigliotti.

 

Abbiamo detto che da ieri Bassi è tornato a disposizione con anche Moro (anche oggi a parte) che sta decisamente meglio. Di fatto gli indisponibili certi sono solo i lungodegenti.

 

Per domani è prevista una seduta a partire dalle ore 15:00.

 

Ni. Raf.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Novara…
Articolo successivoIl Varese fa suo anche il secondo recupero
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here