Terzo giorno di allenamento per gli azzurri nella settimana che porta alla sfida contro l’Udinese di domenica prossima. Gara non semplice quella contro i friulani, cresciuti molto sotto la gestione Del Neri, ma per i nostri l’obbiettivo è quello di provare ad allungare ancora sulla terzultima.

La squadra si è allenata nel pomeriggio sul campo “Sussidiario” basando la seduta odierna su specifiche esercitazioni tattiche per andare a migliorare ulteriormente quelle che sono le principali specifiche della nostra filosofia di gioco. Da segnalare che le diverse assenze di ieri sono rientrate quasi tutte, lasciando ovviamente a Barba, Cosic e Zambelli il non felice ruolo di indisponibili per la prossima sfida, con loro anche lo squalificato Diousse. Ed è proprio nella sostituzione di Assane che si concentra maggiormente la curiosità con Buchel e Jose Mauri a giocarsi quella maglia ma con l’austriaco che pare in vantaggio e se la scelta dovesse cadere su di lui per l’italo-argentino sarebbe una bocciatura quasi definitiva. Hanno lavorato a parte Marilungo e Pasqual e per i due ci sarà da capire bene domani quelle che saranno le reali condizioni, per ambedue si tratta di un problema muscolare. In difesa scalda i motori Dimarco mentre Pucciarelli potrebbe trovare spazio accanto a Levan, cosa fattibile anche se l’ex Lanciano fosse a disposizione. Ad oggi si potrebbe ipotizzare Skorupski in porta, difesa con Laurini-Costa-Bellusci-Dimarco, in mezzo Krunic- Buchel-Croce, Saponara trequarti con Levan ed “El Ninho” davanti. Cresce la condizione dell’ultimo arrivato Thiam che pero’ non partirà dall’inizio.

La squadra tornerà in campo nuovamente domani (a porte chiuse) per una nuova giornata di lavoro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteULTIM’ORA | L’Atalanta blocca Grassi
Articolo successivoMarcello Carli: “Il discorso Grassi è chiuso”
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

2 Commenti

  1. Marilungo non al meglio: Io ributterei Pucciarelli titolare dal primo minuto in coppia col suo amicone Levan. Voi che dite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here