Penultimo allenamento degli azzurri prima della sfida di sabato al “Castellani” contro l’Ascoli.

 

La squadra, che oggi ha ritrovato alla guida il tecnico Aglietti, ha lavorato molto alacremente sulla parte tattica, e c’era ovvia curiosità per capire quelle che sarebbero state le idee del mister azzurro di ritorno dopo due giorni in cui la formazione era andata in mano al suo secondo Martusciello che aveva provato, soprattutto nel test infrasettimanale di ieri, alcune soluzioni diverse dalle ultime andate in scena.

Mister Aglietti invece decide che la strada da seguire è quella della continuità, e quindi sotto con il 4-3-3, modulo propinato nelle ultime tre gare che ha fruttato 7 punti.

Date le squalifiche di Gorzegno e Musacci, in campo tra i papabili titolari oggi c’erano Gotti e Soriano. Fabbrini risolve da solo il ballottaggio che lo vede concorrere con Saponara dato che per alcuni problemi fisici ha saltato la seduta di gruppo e non sarà quindi dell’undici, capiremo domani se comunque rientrerà tra i convocati. Però Saponara potrebbe avere adesso in Nardini un valido concorrete, l’ex Reggiana, recuperato a pieno dall’infortunio alla schiena, scalpita ed ha fatto vedere buone cose in questi ultimi due giorni.

In porta potrebbe giocare Pelagotti dato che Handanovic non è ancora rientrato e che quindi alla fine potrebbe essere più logico dargli un turno di riposo appannaggio del giovane portiere scuola azzurra.

Ovvie le indisponibilità di Foti, Lazzari e Mchedlidze. Marzoratti invece ha lavorato in gruppo e sarà convocato se pur partendo dalla panchina.

 

Mister Aglietti domani nel corso dell’abituale conferenza pre-gara ci dirà le ultime sciogliendo quei pochi dubbi che l’undici porta in grembo.

 

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'arbitro di Empoli-Ascoli
Articolo successivoUltime da Ascoli…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

  1. A me piacerebbe vedere,in partenza,un bel 4-4-2 con Forestieri accanto a Coralli e non costretto a coprire 60 metri di campo.Nardini a destra e Soriano sul centro sinistra,con Gotti pronto ad inserirsi per andare al cross.
    Saponara potrebbe partire dalla panchina anche per avere un’alternativa in attacco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here