Azzurri in campo nel pomeriggio per il secondo giorno di lavoro in vista della trasferta di Carpi: gara in programma sabato alle ore 15:00

 

allenamentoLa squadra, dopo la fase di riscaldamento, ha lavorato a gruppi per provare determinate situazioni di gioco. Ancora una volta è stata la difesa il reparto tenuto maggiormente sotto torchio dallo staff tecnico, una difesa che però oggi era priva di almeno due tra i papabili titolari di sabato.

Al posto di Hysaj, cosi come per la gara giocata sabato scorso, ci si è affidati a Mario Rui, giocatore che conferma quanto di buono visto fin dal suo arrivo ad Empoli e giocatore che sta, positivamente, iniziando a dar pensieri a mister Sarri.

Anche al centro ci aspettiamo la conferma di Rugani, ma anche qui mister Sarri ha almeno due interessanti alternative, ovvero Accardi e Romeo, anche se il secondo viene impiegato prevalentemente a destra.

Carte mischiate anche a centrocampo, nonostante gli effettivi siano quasi tutti a disposizione. Molta attenzione su Ronaldo che, dopo il buon impatto con la partita, sabato scorso, adesso prova a guadagnare un posto nelle gerarchie di formazione, ma oggi ha lavorato molto bene anche Signorelli. Se non ci saranno defezioni fisiche però il trio di centrocampo sarà quello composto da Moro-Valdifiori e Croce. Croce provato quest’oggi, in alcune situazioni, anche da trequartista, ruolo che dovrebbe spettare anche a Carpi a Verdi.

Valdifiori ha lavorato a parte quest’oggi ma non preoccupa per la gara di sabato, mentre chi preoccupa è Catiglia, anche oggi assente e per lui si teme un inizio di pubalgia, ll che ovviamente sarebbe davvero negativo e con risvolti temporali non brevi.

 

Come detto ad inizio pezzo, erano assenti anche oggi i tre nazionali Hysaj, Rugani e Barba, tutti attesi per l’allenamento di domani. Oltre ai già citati Valdifiori e Castiglia si registra ancora lo stop di Massimo Maccarone (affaticamento) mentre Lorenzo Tonelli, ieri ai box, era regolarmente in campo.

 

Anche domani la squadra scenderà in campo, per la sessione di lavoro, nel pomeriggio.

 

Nico Raffi

9 Commenti

  1. te pareva la juve ci rifila sempre le mele avariate… e menomale che camillucci l’hanno tenuto… e come al solito mi tocca dire: bastava dare retta ad un procuratore amico, fare un investimento per il futuro… e prendere un giovane di belle speranze… giovane volato alla reggina…

  2. Nico, capisco la tua cronaca avrei tre considerazioni da fare:
    Partiamo dall’ultima Signorelli si può allenare quanto vuole, e fa bene a farlo, ma è nella testa che deve perfezionare, se non ha trovato le motivazioni l’annata scorsa e in partita fa troppi errori nei passaggi…
    Passiamo alla seconda Croce trequartista? mahhh quante volte l’ho visto molte volte durante le partite i difensori l’hanno spostato letteralmente di peso e poi uno che teme di tirare in porta… anche se l’anno scorso è migliorato molto.
    La prima considerazione è che su Ronaldo hai visto bene, hai detto preoccupazione positiva di Sarri. Ronaldo il calcio lo mastica bene è uno specialista dei passaggi filtranti da centrocampo o trequarti agli attaccanti e poi uno che sa tirare forte e preciso da fuori. FINALMENTE!!!
    Con un po di velocità in più sarà la carta vincente contro molte squadre. Una grana per Sarri al posto di chi metterlo?

  3. Castiglia avrei voluto vederlo in campo domenica.
    Speriamo di riaverlo presto.
    Comunque (al di là dei giocatori intercambiabili)
    per me ciò che va tenuto sott’occhio è la tenuta atletica.
    Sicuramente Carpi sarà un bell’indice di prova.
    Visto anche cosa ha fatto il Carpi allo Spezia.
    Allora forza ragazzi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here