Azzurri in campo quest’oggi per proseguire il lavoro che ci porterà alla prima sfida di campionato fissata per sabato 26 agosto a Terni. Gli azzurri sono scesi in campo sia al mattino che al pomeriggio, momento questo in cui si è disputata una partitella in famiglia con la formazione Under 17 di Antonio Buscè.

Cosi come accade sempre in queste circostanze, mister Vivarini ha mandato in campo due squadre diverse con l’unico fattore comune nel modulo che è il 3-5-2. Altro fattore comune quello di Luperto che ha giocato le due frazioni ed ha fatto vedere cose interessanti, posizionato sempre a sinistra dove fino ad oggi abbiamo visto Laurini, oggi assente. Nella formazione di Buscè è andato in porta Pietro Terracciano, assente alla seduta il solito Levan che sta proseguendo il suo percorso riabilitativo. Hanno lavorato a parte Zajc, Laurini, Zappella ed El Kaddouri, tutte situazioni legate ad affaticamento che non preoccupano lo staff sanitario capitanato dal dottor Manetti. Queste le due formazioni mandate in campo dal tecnico azzurro:

Provedel; Veseli, Romagnoli, Luperto; Bittante, Picchi, Castagnetti, Fantacci, Pasqual; Jakupovic, Donnarumma.

Provedel; Pejovic, Demaku, Luperto; Gemignani, Traore, Buglio, Krunic, Fantacci; Zini, Piu.

La gara ha visto il successo per 5-1 della prima squadra con i gol nel primo tempo di Picchi e Bittante, poi nella ripresa doppietta di Zini e gol di Piu. Per gli Under 17 aveva accorciato le distanze Perruzza nel primo tempo. Test che sicuramente ha dato a Vivarini ulteriori indicazioni per cucire l’abito migliore ed andare a ritoccare quelle situazioni che necessitano ancora di lavoro.

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani per una seduta di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here