Dopo i due giorni di riposo, la squadra è tornata in campo quest’oggi, in un piovoso lunedì, per iniziare a preparare la prossima sfida di campionato, quella di Terni: gara in programma lunedì 11 Novembre alle ore 20:30

 

emp_BA (6)Allenamento soft quello organizzato per oggi dallo staff tecnico, dove si è badato maggiormente all’aspetto aerobico, in una sorta di defatigante. Ovviamente c’è stato spazio anche per la tattica e per le prime movenze che forse erano più riassuntive di quanto fatto in gara contro il Bari che non volte all’atteggiamento che potranno avere le Fere.

Settimana lunga, settimana nella quale piano piano verrà cucito addosso l’abito migliore per la prossima sfida, un abito che però assomiglierà molto a quelli indossati dall’inizio dell’anno. Anche oggi tutto quello che è stato fatto è stato sviluppato con il 4-3-1-2.

 

Ci sono però delle incognite, ovvero le defezioni di Moro e Croce. Oggi, come preventivabile, nessuno dei due era al campo (entrambi a Figline Valdarno dal prof. Guaglio), e solo nei prossimo giorni capiremo meglio lo stato delle cose. Come scritto stamani, nel pezzo a firma Cocchi, domani verrà effettuata la risonanza magnetica per il capitano, un capitano che però vede al lumicino le possibilità di essere in campo nella spedizione umbra.

Qualche possibilità in più invece per l’esterno abruzzese che se non domani dovremmo poter rivedere già mercoledi.

Chiaro che ad oggi c’è emergenza in mezzo al campo, ed i vari Signorelli, Castiglia e Mario Rui su tutti, sono già in preallarme.

 

Per domani è prevista una doppia seduta di lavoro, con nel pomeriggio, la gara amichevole che vedrà l’Empoli di fronte al Montelupo, formazione già affrontata nel corso del precampionato.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteDomani test con il Montelupo
Articolo successivoMarcello Carli: "Nessun rimpianto"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. Se mancano sia Moro che Croce ( speriamo davvero proprio di no..) io metterei Mario Rui mezzo sinistro mentre Castiglia mezzo destro e terrei Signorelli fuori che più passa il tempo più penso che non possa giocare titolare in questa categoria…

  2. L’importante comunque sarà il recupero migliore di entrambi.La B è lunghissima e qualche assenza è purtroppo scontata.Sabato ho visto bene Castiglia,credo che con una settimana in più di allenamenti sarriani possa fare anche meglio.Per quanto riguarda la mezz’ala destra,sono in pochi ad avere le caratteristiche di Moro e Signorelli in quella posizione non ce lo vedo troppo bene

  3. sarei curioso di vedere mario rui nel trio di centrocampo, in questo caso a scapito di signorelli…naturalmente se sarri vede bene castiglia come titolare (cioè se vede che castiglia si è quasi ambientato con gli schemi e i movimenti)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here