Dopo due giorni di riposo gli azzurri sono tornati al lavoro. All’orizzonte, come già detto, la gara contro la Samp a Marassi dove andremo a ritrovare Marco Giampaolo con la voglia di restituirli il “dispetto” della gara di andata.

La squadra si è allenata in un’altra giornata particolarmente fredda, alternando la parte atletica a quella tattica. I giocatori che hanno giocato la gara contro il Palermo hanno fatto un lavoro più soft, di scarico, mentre per gli altri si è spinto un po’ di più sull’acceleratore. Da dire che i lungodegenti Barba e Zambelli erano assenti e per loro non ci sono speranze in vista del prossimo match, mentre Andrea Costa, che si è rivisto al campo, sta cercando di venir fuori dal problema al polpaccio con la speranza di potersi giocare il match contro la sua ex squadra. Da oggi, ufficialmente, non racconteremo più niente di Gilardino e Maiello che hanno lasciato Empoli per andare altrove. Thiam è invece in città ma ancora il giocatore non puo’ allenarsi con il gruppo per la mancanza di alcuni documenti che possano rendere ufficiale il suo trasferimento. Da segnalare infine l’assenza di Croce per un affaticamento ma niente di serio che possa compromettere la presenza del “Prestigiatore” a Marassi. Ovviamente l’allenamento non ha dato particolari indicazioni su quelle che potranno essere le scelte, c’è curiosità per capire se le gerarchie in attacco sono adesso rappresentate da Levan e Marilungo titolari.

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie A
Articolo successivoTIFOSI | Centro coordinamento Empoli Club organizza pullman per Sampdoria-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here