Dopo due giorni di riposo l’Empoli è tornato quest’oggi ad allenarsi in vista del prossimo impegno ufficiale, quello di domenica pomeriggio contro il Sassuolo al “Castellani”.

 

Si è svolto quest’oggi un classico allenamento da primo giorno della settimana: una lunga parte atletica, fatta da un preriscaldamento e da alcune esercitazioni coordinate dallo staff tecnico, e diverse ripetute.

Spazio ovviamente anche al pallone ma con ritmi blandi, più da defaticante per intenderci.

C’è da dire però che mister Sarri, seppur in maniera oculata, ha iniziato già da oggi a lavorare ad un possibile undici in vista della gara di domenica, gara importante perché, al di la dell’avversario da non sottovalutare (il Sassuolo arriva a punteggio pieno) il tecnico, dopo due prestazioni buone ma che hanno evidenziato anche diverse imprecisioni, vuole che la sua squadra provi a fare quel salto di qualità che gli potrebbe permettere di giocare per tutti i novanta minuti in maniera più costante e precisa, evitando lunghe amnesie come nel finale di gara con la Reggina e nella prima frazione a Novara.

 

In campo due dei tre nuovi acquisti: Maccarone e Bationo. Gigliotti era presente all’allenamento ma come spettatore visto che per muoversi ha ancora necessità delle stampelle.

C’era molta curiosità per vedere, appunto, come Sarri avrebbe collocato in questa sua prima seduta, Big Mac, e come da previsione, lo ha fatto sempre agire da seconda punta dietro Cori. E molto probabilmente sarà li che lo vedremo domenica ed oltre, fin quando, per capirci, non rientrerà a pieno Ciccio Tavano.

Per il resto ci sono state varie prove e carte mischiate soprattutto a centrocampo.

Il tecnico è tornato spesso con la squadra a parlare della gara di Novara, provando alcune situazioni che hanno evidenziato degli errori, soprattutto quella da palla inattiva che ha caratterizzato il primo gol subito.

 

Assenti alla seduta odierna tutti i calciatori convocati nelle rispettive nazionali: Spinazzola, Saponara, Mchedlidze e Shekiladze.

Ai box anche Ciccio Tavano assieme ai lungo degenti Croce e Coralli (quest’ultimo era oggi a Roma per un controllo a Villa Stuart). Assente anche Dossena ma solo per un affaticamento.

Pratali ha invece lavorato a parte ma non sembrano molte le chance di vederlo domenica tra i protagonisti del match.

 

Per domani è prevista una doppia seduta di lavoro.

 

Al. Coc

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie Bwin
Articolo successivoNews da Sassuolo…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

18 Commenti

  1. Tavano, quando se ne parla la settimana prima, sembra sempre che da quella successiva possa tornare in gruppo e poi, invece, ciò non capita mai;
    Pratali sembra sempre sul punto di recuperare ed invece poi non ci riesce:
    Ma che s1ga!

  2. No si gioca alle 15. Guardavo la foto messa da Pe, apparte come è brutto Gonzales ma Laurini, ma che giocatore è?? Qui un bravo a carli ci sta tutto!

  3. Ahahahah e’ vero!! Comunque Laurini e’ un signor giocatore, l’altra stagione e’ stato eletto miglior terzino della lega pro!!
    Per quanto riguarda la formazione, mi fa’ molto incuriosire Maccarone dietro Cori, anche se quando rientra Tavano, Big-Mac dovrà essere il terminale offensivo….

  4. Per me mettere tavano prima punta a maccarone seconda potrebbe essere la scelta giusta, d’altronde come sponda tavano è molto bravo e gli inserimenti di maccarone sono ottimi per la serie b, sarebbe come invertire i ruoli in campo.

    • Credo che alla fine finira’ così,anche se mi preoccupa un po’ la dichiarazione di Sarri,quando dice che a volte giocheranno insieme,a volte tocchera’ solo a Ciccio…a volte solo a SuperMac….ma in fondo il campionato è lungo e avremo bisogno di tutti e poi tutti e 2 vanno per i 34 anni….certo dispiace(tourn-over a parte)non averli tutti e due sempre in campo ma Sarri sapra’ come fare…si sta dimostrando un ottimo allenatore e credo che con lui sia stata fatta la scelta giusta e non solo per come mette in campo la squadra,ma anche per come sa spronarla a non avere paura di nessuno…..poi si perde e si vince….ma questa è un’altra storia!

  5. Daniele e che deve dire..se dice che due giocatori sono inamovibili potrebbe creare malcontento nello spogliatoio. E poi ha ragione nel dire che alla loro età le loro forze vanno centelinate. Io dico che se stanno bene giocano sicuro, al di là dei discorsi.
    P. S. Su sportitalia danno per fatto Saponara al Parma… Vogliamo fare un fabbrini bis? Speriamo che continui ad impegnarsi, come nelle prime due giornate.

  6. Ragazzi a vedere il riepilogo di Sassuolo – Crotone a me questi mi sembrano davvero poca roba. è vero che non ho visto la partita intera, ma il crotone ha avuto molte occasioni e gli emiliani mi son sembrati parecchio fortunati, e giocavano in casa! se è così, domenica noi si battono a man bassa (mica per portar male)

    ma Croce quande rientra?

  7. Azzecata anche questa sulla posizione di Big Mac…
    Quando ci saranno tutti?
    .
    Tavano
    Valdi Maccarone Cori
    Moro
    Saponara
    .
    oppure
    .
    Saponara
    Valdi Tavano Maccarone
    Moro
    Spinazzola

    • Mi convince di piu’ la seconda tua ipotesi….e ricordiamoci che anche Croce potra’ dire la sua……anche perchè non ce lo vedo tanto Ciccio a fare avanti e indietro sulla fascia…..

        • Bè io intendevo Croce a sinistra e Saponara a destra…..d’altra parte nel precampionato Croce è stato fra i piu’ positivi…poi che giochi lui Spinazzola,Boniperti o altri lo dira’ il campo….ma certo spompare Ciccio in un gioco che a 34 anni non puo’ essere piu’ il suo mi sembra illogico…credo che abbia dimostrato quello che vale piu’ vicino alla porta!Poi si dovesse vedere il precampionato mi sembra che Sarri l’abbia sempre schierato come prima punta……comunque nel calcio niente è gia scritto e tutto si puo’ provare naturalmente sul campo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here