Doppia seduta per la squadra azzurra nel programma di avvicinamento al match di domenica contro il Trapani. Quello sarà il primo incontro ufficiale che si giocherà di pomeriggio e ci aspetta una giornata molto calda.

 

allenamento empoli (2)E’ stato nella sessione pomeridiana che si è badato maggiormente al lavoro tattico, un lavoro che prima è stato suddiviso in gruppi e poi ha visto la squadra tutta assieme per la partitella tattica che ha chiuso i lavori. Si è lavorato molto sul possesso palla e sulle palle inattive, situazione questa che spesso ha risolto le cose e dove il tecnico Sarri ha sempre qualcosa di nuovo da far provare.

Scontato il modulo che sarà il 4-3-1-2, c’è da dire che anche l’undici di partenza non porterà con se particolari novità. C’è però da sostituire Hysaj che sarà assente per gli impegni con la sua nazionale. In pole position c’è il portoghese Mario Rui, accreditato dai più (anche perchè sarebbe poi il suo ruolo) per la sostituzione dell’albanese. C’è però una situazione, provata dal mister, che potrebbe sbaragliare le cose, ovvero lo spostamento di Laurini (rientrante dalla squalifica) a sinistra con Romeo a destra cosi come visto a Palermo. La settimana darà maggiori informazioni. Lavora bene con il gruppo l’ultimo arrivato Castiglia che potrebbe essere già portato in panchina per il match contro i siciliani.

 

Da registrare anche oggi le assenze dei quattro nazionali (Barba, Rugani, Mchedlidze ed Hysaj) e quella del portiere Bassi che, cosi come ieri, si è limitato ad un lavoro in palestra per un problema ad un piede. Non ci sono però particolari preoccupazioni ed il portiere spezzino, domenica, dovrebbe essere regolarmente al suo posto.

Preoccupa invece Tonelli che ha dovuto abbandonare il campo anzitempo per un scontro di gioco, fortuito, con il portiere Pelagotti che, uscendo, lo ha travolto. Tonelli è uscito dal campo con l’aiuto di un massaggiatore facendo capire che il colpo subito lo ha sentito tutto: domani ne sapremo di più.

 

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani per un’unica sessione di lavoro.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfo biglietti EmpoliFC vs Trapani Calcio
Articolo successivoDomani si elegge " La tifosa più bella d'Italia"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Per sostituire un giocatore se ne spostano altri, classico degli allenatori scenziati, spero proprio che sia solo una prova e che il nostro buon sarri non diventi un nuovo stratega del calcio

  2. Speriamo che non sia niente di grave per Lorenzo…
    Comunque per sostituire Hisay metterei dentro Mario Rui senza fare grandissimi cambiamenti..anche se con il portoghese e Croce sulla sinistra potremo essere molto offensivi ma un po’ scoperti…

  3. Credo che un allenatore debba far tutte le prove che reputa adatte a far disputare al meglio la partita che gioca la sua squadra…..pero’non si puo’ negare che come Romeo abbia sostituito Laurinì nella partita di Palermo,Rui poi,debba sostituire Hisaj in quella con il Trapani…..non fosse altro perché a sinistra abbiamo anche Accardi e sarebbe il colmo che poi venga spostato Laurinì su quella fascia…..Obbiettivamente dopo aver visto Rui nello spezzone di partita di sabato,sono molto curioso di vederlo dal primo minuto in campo……Ad un primo esame mi sembra un ragazzo dal piede sinistro molto buono,buona propensione a farsi trovare smarcato,buon gioco di prima e soprattutto senza nessun timore reverenziale nei confronti dell’avversario!Mi ha dato insomma l’impressione che sia uno di quelli che se lo metti in squadra,sia poi difficile rimetterlo in panca….da vedere soltanto quanto sia bravo nel difendere….sicuramente il colpo di testa….non puo’ essere una sua prerogativa…..Visto e considerato che si gioca in casa,credo che avere 2 terzini che spingono su entrambe le fasce non sia poi tanto male…..chiaramente lo dovranno fare alternandosi(ma così succede anche quando gioca Hisaj)….Poi chiaramente c’è IL MISTER che sapra’chi mettere in campo e chi meglio di lui puo’ decidere la formazione!

  4. Secondo me Sarri sa benissimo che Rui è 1000 volte meglio di Romeo, ma allo stesso modo conosce le dinamiche di uno spogliatoio ed è x questo che a Palermo ha fatto giocare Romeo, ovvero x dimostrare “riconoscenza” ad un suo fedelissimo che è sempre stato con lui è dalla sua parte.
    In questo modo, con la parvenza di far giocare un giocatore (Romeo) che conosceva meglio gli schemi rispetto a Rui, ha cementato ancora di più il gruppo che, se mai ce ne fosse stato bisogno, adesso è ancora più consapevole di avere un allenatore che è una guida “giusta” e “riconoscente” con chi se lo merita!

    • sei di un altro pianeta!
      aggiungo che pur in difficoltà romeo ha assimilato schemi e movimenti cari al mister, qui c’è qualcuno che pensa che giocare a Palermo con due 94 un 90 e un 89 sia merito solo ed esclusivamente delle qualità individuali! peccato che l’Empoli gioca a zona e per chi non lo avesse ancora notato guardando la palla e non l’uomo! questa organizzazione della fase difensiva necessità attenzione ad ogni particolare. A Palermo romeo ha fatto errori di limite tecnico evidenti, Mario rui invece ha fatto alcuni errori tattici, meno visibili ad “occhio nudo” ma che a quanto pare non sono sfuggiti a Sarri che effettivamente è molto pignolo, esigente, integralista, comunista ma faccio fatica ad associarlo a Zichichi..

      • “Usualemi telefono casa…”
        Hai ragione sono di un altro pianeta!
        😉
        P.s. mi sa che sono anche di un’altra epoca, vista la citazione del film “datato” che ho fatto…

  5. Quanto sopra x dire che, secondo me, col Trapani gioca Rui, anche xchè, in caso contrario, x sostituirne 1 (Hysaj) ne dovrebbe spostare 2 (Laurini e Romeo)

  6. Si sicuro, se Sarri è attento alle dinamiche di spogliatoio, come penso, gioca Mario Rui tutta la vita..
    Però l’articolo non parla dei problemi al centro, con entrambi i rinforzi in nazionale (e qui Carli poteva fare diversamente) Accardi non al 100% e Pratali che non si sente ancora giocatore vero.. siamo messi male!
    La scelta è tra Accardi, Konate e lo spostamento di Romeo al centro, questa è la verità!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here