Secondo giorno di lavoro per gli azzurri nella settimana che porterà al difficile incontro di venerdi sera a Modena contro il Sassuolo. Gli azzurri si erano già radunati ieri mattina.

 

La seduta odierna è stata molto atletica, una pare questa molto corposa che ha preso buon parte del lavoro odierno. Ovviamente sul finire si è fatto un lavoro tattico, da prima su fuorigioco e possesso palla e poi con la partitella che ha di fatto chiuso l’allenamento.

Indicazioni ne sono arrivate poche, anche perché i giorni che ci separano dal match ufficiale non sono pochi, ma l’idea di massima è che le idee siano abbastanza chiare e che una sorta di undici base sia già nato.

Poi va da se che dovendoci attenere a quanto visto oggi, si può dire che le carte sono ben mischiate in ogni reparto.

E’ tornato ad allenarsi, dopo lo stop di ieri, il centrocampista Saponara che aveva lamentato un piccolo problema al tallone.

A parte invece alcuni giocatori che si sono allenati sul campo centrale sotto lo sguardo vigile di Selmi e tra questi figurano Valdifiori, Mori, Tonelli, Mchedlidze ed il redivivo Shekiladze.

Tra questi parrebbe essere Levan l’unico ad oggi quasi sicuro di rientrare in gruppo, anche se il lavoro dei due difensori sta dando buoni frutti e non escluso che almeno uno dei due possa partire per l’Emilia.

Assenti invece Lazzari e Vinci: per i due non è ancora chiaro il tempo di recupero anche se sul romano avevamo già scritto indicando no stop completo di almeno dieci giorni.

 

Cosi come capitò nell’immediato dopo-Varese, si è cercato di dimenticare da subito la vittoria di sabato, anche se come giusto che sia, il clima del gruppo è nettamente più sereno e basta guardare le facce dei calciatori che sono in campo per accorgersi che qualcosa di importante a livello mentale è cambiato.

Però, soprattutto chi deve traghettare la nave, cerca di tenere tutti “sul pezzo” con richiami e puntigliose riprese quando le cose non vengono svolte come chiesto.

 

Per domani è prevista una seduta di lavoro a partire dalle ore 15:00

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedentePunti di Svista | Avanti a testa bassa
Articolo successivoWeek end azzurro giovani – I risultati
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. cocchi,si e’ visto in allenamento qualche rabona?? o qualche sombrero,o qualcuno che illumina il gioco con doti fuori dalla norma??’ se vedi tutto cio’e io no,provvedo e vado dall’ oculista…… dai si scherza,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here