La squadra è toranta in campo quest’oggi per la terza seduta settimanale in preparazione al derby di lunedi con il Livorno che chiuderà il programma dalla 4a giornata di ritorno.

 

Allenamento prettamente tattico quello mandato in scena sul campo “Sussidiario” dove la squadra si è prima divisa in gruppi per sostenere delle esercitazioni ad hoc, e poi si è ricompattata per la partitella finale che ha fatto intravedere quelle che potrebbero essere le mosse da utilizzare per fermare la scatenata truppa di Nicola.

Si lavora sul solito 4-3-1-2, ma il modulo potrebbe essere molto camaleontico, sia il 4-4-2 sia il 4-3-3- potrebbero essere, se di bisogno, utilizzati a gara in corsa, con quindi la squadra pronta a modificare, alcune posizioni.

Il nodo gira sempre intorno al sostituto di Saponara, che oggi, in ottica 4-3-1-2, potrebbe forse aver visto il “sorpasso” di Pucciarelli su Croce che andrebbe quindi a riprendere la sua posizione.

Per il resto, gli altri 10/11 della squadra non si dovrebbero discostare da quelli ammirati contro il Sassuolo. Forse dietre potrebbero esserci alcuni ballottaggi, con un Laurini (oggi tornato a pieno organico in gruppo) che se non al top potrebbe lasciar spazio a Tonelli. Un Tonelli che però si gioca le sue chance anche da centrale.

 

Oltre a Laurini, sono tornati in gruppo anche tutti i reduci dalle nazionali, eccezion fatta per Signorelli che anche oggi era impegnato nello stage con la sua nazionale in Spagna. Tutti già con i compagni ad allenarsi alla stregua degli altri, anche se un’eccezione purtroppo c’è stata: quella di Levan Mchedlidze.

Come già noto, Levan è uscito dopo 20 minuti di gioco nell’amichevole che la sua Georgia ha giocato ieri sera, e questo a causa di un problema (un risentimento) muscolare. Oggi il giocatore si è sottoposto a dei controlli, ed ancora non è nota l’entità dell’eventuale danno, anche se i segnali  che arrivano non sono allarmistici.

Assente anche Coralli per le noie  fisiche arrivate in seguito al match disputato con la Primavera sabato scorso.

 

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUFFICIALE | Valdifiori rinnova per tre stagioni
Articolo successivoWeek end azzurro giovani – Le gare del 9 e 10 gennaio
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. E´ triste ammetterlo ma quell´infortunio di levan al torneo di viareggio contro l´inter sembra averne pregiudicato la carriera…

    • Probabilmente è così….pero’ mi piacerebbe capire e sapere ,come stava fisicamente durante la sua permanenza a Palermo….una cosa comunque è sicura…..ARRIVA DOPO GLI ALTRI DURANTE LA PREPARAZIONE….ARRIVA DOPO GLI ALTRI DOPO LA SOSTA….non è che la sua preparazione non avviene con la dovuta e giusta gradualita’,ma sempre in maniera piu’ affrettata dei compagni?Se così fosse…le responsabilita’ e la sfortuna non sarebbero imputabili solo a lui!

  2. C’è poco da commentare…come dissi tempo fa probabilmente le sollecitazioni che ha nel dover scattare,non si adattano alla sua muscolatura…..Non si puo’pensare di giocare al calcio facendo un passo avanti e 2 passi indietro….soprattutto quando si parla di condizione fisica……
    Che dire…..speriamo che questo sia l’ultimo anno disastrato per lui e che finiscano i suoi guai……ma qui davvero bisogna credere ai miracoli…….

  3. Levan ha un fisico troppo debole…ogni 2 settimane e’ alle prese con infortunio diverso, anch’io spero che questo sia l’ultima anno, ma siamo sempre a dire le stesse cose…poi parliamoci chiaro questo ragazzo si allena anche poco per essere un professionista..

  4. Con Levan e Coralli messi insieme non si fa mezzo attaccante… Che il dio del calcio ci mantenga in salute Ciccio e Big Mac altrimenti son dolori…

  5. La settimana scorsa aveva un dolorino all’anca se non sbaglio e avete cominciato subito a dire peste e corna e sabato era regolarmente disponibile…Levan avendo una propensione agli infortuni ad ogni minima cosa lo fermano per non rischiare che si faccia male sul serio…hanno detto di non allarmarsi…magari lunedì è recuperabile o al massimo sabato prossimo…non la vedo così preoccupante…
    Inoltre quest’anno si è fatto male pochissimo rispetto agli anni scorsi… È quasi sempre stato disponibile…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here