Azzurri in campo questa mattina per il secondo allenamento in vista della delicata gara di domenica prossima che ci vedrà opposti al Sassuolo, squadra in salute ma che rappresenterà un crocevia importante per l’Empoli chiamato a fare punti dopo il doppio KO.

 

ph empolifc
ph empolifc

Dopo il lavoro separato di ieri, con chi aveva giocato a Frosinone impegnato il piscina, oggi il gruppo si è ricompattato agli ordini di mister Giampaolo che al momento non è in discussione anche se domenica non dirigerà dalla panchina essendo squalificato. Dopo una prima fase di riscaldamento avvenuta nella zona dell’ex pallone, il gruppo si è spostato sul campo centrale per lavorare tatticamente. Un lavoro che non ha assolutamente chiarito quelle che saranno le mosse atte ad affrontare il match, a partire dal modulo visto che per tutta l’estate si è provata la “ruota di scorta” del 3-5-2 che sarebbe tornato utile in assenza di Saponara, assenza che domenica, purtroppo, sarà realtà. Ovviamente qualora non si dovesse cambiare modulo ci sarà da capire chi verrà impiegato sulla trequarti con almeno tre uomini papabili da Krunic a Zielinski passando per Paredes. Oggi da segnalare che Saponara è stato tenuto a riposo per un affaticamento.

Out anche Croce per il quale ancora non c’è un’idea precisa per quelli che saranno i tempi di recupero ma “Il Prestigiatore” sarà un altro sicuro assente del match. Cosi anche Levan per il quale si è deciso di non forzare ed il rientro in gruppo è stato posticipato a dopo la gara con i neroverdi.

Hanno lavorato a parte, assieme al georgiano, anche Cosic e Dermaku mentre Pucciarelli, nonostante sia ancora leggermente dolorante ha sostenuto la seduta in gruppo e si dice pronto per andare in campo dal primo minuto anche domenica alle 12:30. Lavoro intenso per Buchel che potrebbe essere in odore di esordio al “Castellani” per rilevare Croce.

 

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani ma non lo farà ad Empoli. Infatti per le prossime due giornate il gruppo traslocherà a Malmantile per far ritorno a casa proprio solo in occasione della rifinitura di sabato mattina.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteZielinski convocato in nazionale
Articolo successivoIL PERSONAGGIO | Eusebio Di Francesco: illustre ex sulla panchina del Sassuolo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

14 Commenti

  1. eccoci!!!!….PE è già a dire
    “….agli ordini di mister Giampaolo che al momento non è in discussione….”
    e s’era capito che a voi e a gran parte della gente un piaceva Giampaolo
    articolo messo abbastanza in negativo

    Ricordatevi che la squadra non è solo quella che adesso perde da tutti
    ma anche quella che ha fatto punti e giocato con Napoli e Udinese

    Potete dire di tutto sul mister ma non che sia uno che un sa lavorare
    di certo lui ha commesso grossi errori
    condizione fisica
    turn over eccessivo
    mediano Diusse troppo giovane

    Fino alla 9na gara per me resta

  2. E fino alla 9na gara si perde sicuro allora…e ci vuole gente con i coglioni….tu puoi essere l’allenatore più preparato e bravo del mondo,ma se non hai polso se non hai le palle e se non ti fai rispettare nello spogliatoio il risultato è quello che si è visto…questo lo pigliano per il culo anche le mosche nello spogliatoio…ma come fai impartire il tuo modo di giocare e il tuo sapere con quella depressione addosso?!!! Passerebbe la voglia a chiunque….e ci credo che giocano ognuno per conto loro sennò a fine anno sono tutti in terapia dallo psicologo!

  3. Se Giampaolo e bravo o no lo vedremo. Di certo l affermazione “a Frosinone si è giocato bene” mi lascia senza parole. Comunque sosteniamo questo gruppo in difficolta’. Forza ragazzi

  4. A parte che tutte le volte che vedo Giampaolo mi viene in mente Gasparri, a cui assomiglia assai, e già con questo non cominciamo bene, è la sua carriera che parla!…
    Questo l’hanno sempre cacciato via.
    Quasi mai ha fatto un campionato intero.
    Se ultimamente allenava la Cremonese a metà classifica di Lega Pro ( serie C ) ci sarà un perchè.

  5. Per me il Mr non e in discussione…anche se secondo ne ci sono stati errori da parte sua…per quanto riguarda lo spogliatoio era normale che ci fosse questa spaccatura! Ci sono troppi ragazzi nuovi che non hanno vissuto i tre anni e quindi tutti pensano di essere bravi e meritarsi il posto da titolare…prima funzionava che chiunque giocasse tutti erano contenti…vedi barba anno scorso, laurini, verdi, tavano…purtroppo se nn ritroviamo questo spirito siamo spacciati !
    Forza Empoli !

  6. Quelli che pensano di essere fortissimi devono fare una sola cosa, molto semplice: andare in campo e dimostrarlo! Altrimenti…..muti!!!

  7. Vabbè, Giampaolo ha commesso alcuni errori grossi (cambia troppo e fin’ora non ha trovato il miglior gioco della squadra), ma dobbiamo metterci in testa che la squadra s’è indebolita parecchio (piu ancora in attacco) allora vedo anche difficile per il Mr. lavorare.

  8. “indebolita parecchio”…con Saponara…mi sembra un po’una cazzata..quella che hai detto….con rispetto parlando eh…
    Mancano alcune quadre,la squadra corre meno senza palla,quest’anno ci sono squadre che ti han preso le misure…è più dura ma credo che alla fine i valori usciranno e ci salveremo anche perché 3 o 4 più inferiori di noi ci sono..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here