Secondo giorno di lavoro per i ragazzi di Martusciello che continuano a preparare la sfida di domenica prossima che darà il via al girone di ritorno.

La squadra è scesa in campo nel pomeriggio ed ha sostenuto la seduta principalmente all’interno del campo centrale dello stadio. Una seduta, quella odierna, principalmente tattica dove sono stati svolti esercizi mirati soprattutto per lo sviluppo della manovra. La gara di domenica si preannuncia una vera e propria partita a scacchi visto che i due tecnici si conoscono molto bene ed è per questo che in casa azzurra si sta provando anche qualcosa di diverso dall’abituale, non ovviamente nell’assetto tattico. Da segnalare però una cosa sicuramente non positiva, infatti nel finale di seduta Mchedlidze ha  subito un colpo alla caviglia che gli ha dovuto far interrompere l’allenamento: la situazione non sembrerebbe grave ma fino ha domani non possiamo dormire sonni tranquilli.  Migliorano invece le condizioni di Costa che potrebbe essere anche negli undici di partenza, cosa che invece non sarà per i lungodegenti Barba e Zambelli sicuri assenti. Al netto delle condizioni dell’attaccante georgiano, non è da escludere un ritorno di Maccarone tra i titolari.

Prevista per domani una nuova sessione di allenamento.

3 Commenti

  1. Eccoci ….. l’avevo detto. Su Levan si può solo pregare che faccia al massimo 10 15 partite, affidare a lui l’attacco è troppo rischioso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here