Gli azzurri, dopo la giornata di riposo concessa ieri, sono tornati quest’oggi a lavorare in vista del match contro la Reggina: gara che si giocherà sabato prossimo alle 20:30.

 

IMG_0073Il lavoro, giusto per smentire quello scritto stamani, si è svolto regolarmente sul campo “Sussidiario”, anche perchè quest’oggi era di scena la Nazionale B sui campi della sede azzurra. Un lavoro particolare, dove per la parte di campo, quella prettamente tattica, si sono visti solo coloro che non hanno preso parte all’incontro di sabato contro il Modena.

I reduci dalla partita invece si sono limitati ad un riscaldamento ed un lavoro aerobico nella palestra dello stadio.

Fermo restando che non ci si attendono stravolgimenti di moduli e di uomini, oggi di certo indicazioni non ne sono arrivate.

 

Sono però arrivate alcune indicazioni circa lo stato fisico di un paio di giocatori, quelli usciti con qualche problema dal campo durante il match opposti ai canarini.

La buona notizia è per Mario Rui che non ha praticamente strascichi e domani sarà regolarmente in campo con tutti i compagni.

Non possiamo invece dire lo stesso di Manuel Pucciarelli: il trequartista azzurro ha riportato un problema agli adduttori, anche se è totalmente scongiurata l’ipotesi di una lesione. Non è escluso però che dovrà stare alcuni giorni fermo, pregiudicando cosi il probabile impiego sullo stretto.

Chiudiamo con l’ennesima nota di merito per Mchedlidze che ha scelto di non andare in nazionale, d’accordo con la federazione georgiana, ha preferito lavorare per l’Empoli.

 

Per domani è prevista una doppia seduta di allenamento, con il lavoro pomeridiano che sarà al 100% a Monteboro.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedentePietro Accardi a PE : "Mi spiace aver lasciato in dieci i miei compagni"
Articolo successivoHysaj convocato in Under 21
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. E proviamo a fargli fare una partita intera a questo ragazzo o perlomeno a farlo giocare dall’inizio…..alla fine sarebbe anche giusto vedere la sua tenuta e il rendimento su una partita intera…..Poi possono sempre entrare o Ciccio o SuperMac….Non credo che nessuno dei due se ogni tanto finissero in panca….se la prenderebbero piu’ di tanto…non foss’altro perché VOGLIO VINCERE IL CAMPIONATO….E PER FARE QUESTO AVREMO BISOGNO DI TUTTI!

  2. Concordo che solo per la grande professionalità Levan meriterebbe un minutaggio maggiore, ma sarebbe difficile per qualunque mister (quando hai una partita a settimana..) togliere Tavano e Maccarone dal loro posto..
    Speriamo bene per Pucciarelli c@zzo!’n

    • Sam….lo sappiamo tutti che rinunciare a Ciccio o a SuperMac,diventa difficile,ma credo che se così fosse bisognerebbe partire dal presupposto che NESSUNO E’SOSTITUIBILE A MENO CHE NON SIA ASSENTE PER INFORTUNIO O SQUALIFICA!Se è così allora nessuno degli undici “pseudo” titolari SARA’ MAI SOSTITUITO DA SARRI?Intanto quest’anno ha cominciato con Pucciarelli-Verdi…..dirai tu:”loro si equivalgono…..Ciccio e SuperMac sono invece di un’altra categoria e possono risolvere il match in ogni momento!”….Come non essere d’accordo…ma allo stesso modo mi vien da dirti come si puo’ fare a meno di Bassi,Laurinì,Hisaj…..se vuoi li cito tutti e 9…Partendo da questi presupposti IL PUCCIA QUEST’ANNO NON SAREBBE MAI ESPLOSO…..Quindi diamo fiducia anche ai Rui,ai Barba etc.avremo bisogno di tutti…….D’altra parte quest’anno un po’ tutti diciamo che sara’ l’anno di Levan…..ma se non gioca mai(quest’anno per ora 97 minuti su 8 partite….media 12 minuti a partita)VORREI SAPERE COME FARA’ A DIMOSTRARE IL SUO VALORE!

  3. Vero…sono stato molte volte anch’io d’accordo sul dare spazio a tutti per far crescere anche quei giocatori che in questo momento trovano meno spazio..e se fosse stato per me forse Levan un paio di partite da titolare le aveva già fatte…ma io mi metto anche nei panni di Sarri, hai davanti 2 giocatori che hanno segnato 200 goal e anche se non li vedi per 70 minuti gli può bastare un pallone per buttarla dentro, ripeto..diventa difficile sostituirli…ma sono straconvinto che Mchedlidze il suo spazio lo avrà!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here