Si è consumato nel pomeriggio l’ultimo allenamento degli azzurri prima della rifinitura di domani che servirà da prova generale per il derby.

 

Mister Sarri oggi ha completamente mischiato le carte, non dando praticamente nessun punto di riferimento per eventuali occhi indiscreti che potessero essere presenti al campo.

Crediamo però di non sbagliare credendo che le variazioni rispetto al match di Modena siano davvero ridotte al minimo, a partire dal modulo che, nonostante l’assenza forzata di Saponara sarà il solito 4-3-1-2.

Oggi, forse, potrebbe però aver ricevuto l’investitura di sostituto del neo-milanista, Daniele Croce, con Signorelli (in vantaggio) e Casoli a contendersi il posto da titolare sulla fascia sinistra nei tre di centrocampo.

Ballottaggio anche tra Pratali e Tonelli per giocare accanto a Regini in mezzo al campo. Laurini ha smaltito tutti i postumi della botta presa contro il Sassuolo e sarà regolarmente al suo posto.

 

Da segnalare che nel corso della seduta c’è stato uno scontro di gioco che ha visto coinvolti il portiere Bassi e Castellani. Ha avuto la peggio il portiere spezzino che ha perso per un attimo conoscenza, non ricordando niente dell’accaduto. E’ stato trasportato all’ospedale per accertamenti e domani ne sapremo di più.

 

Nessuna novità per gli indisponibili che restano Coralli e Mchedlidze, con Mori che si allena regolarmente ma che difficilmente verrà convocato. Dovrebbe trovare un posto in panchina l’altro georgiano Shekiladze.

 

Per domani pomeriggio è prevista la rifinitura che sarà seguita dall’abituale conferenza stampa di mister Sarri. Capiremo in quella seda come il mister vorrà approcciare al difficile derby con i labronici.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisultati finali 4a giornata ritorno serie Bwin
Articolo successivoLe gare della 1a giornata – Gruppo A
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. e´ brutto quando succedono queste cose..io farei giocare un sostituto a questo punto anche per non stressare ulteriormente il corpo del ragazzo…

    poi volevo sapere se verranno messi i teloni in campo visto che ho sentito che le condizioni metereologiche sono decisamente instabili su empoli…

    anche perche´ non vorrei che la nostra delegazione acirealese presente lunedi anche per festeggiare degnamente il nostro decennale non facesse 1200 km a vuoto… 🙂

  2. Vogliamo far un’intervista a un certo Daniele Mori per il quale da circa 4 mesi sembra essere la settimana buona per rientrare ????
    Mah

  3. È pericoloso far giocare dopo 2 giorni un ragazzo che ha perso conoscenza, vediamo come reagirà domani…se no’ tocca al Pela!!

    • Ma per favore…com’ è possibile che non l’ abbiano ceduto a gennaio?…ah già…ma chi era così fesso da comprarlo dopo le perle che ci ha regalato nei primi mesi da titolare…da titolare…oltre 2 mesi da titolare in B…da non credere…

  4. s’ostina guarda secondo me tu non6un tifoso cioe non sai incoraggiare.guarda che all’inizio era tutta la squadra che non funzionava poi pian piano ci siamo ripresi alla stragrande a parte qualche autogol di tonelli e pratali.anche io l’ho pensato come mai non l’hanno ceduto?sicuramente perche la societa’crede in lui.

    • confermo…uno puo´ fare schifo quanto vuoi ma va sempre incitato qualora veste la maglia azzurra…e poi se arriva in b cosi´ schifo non puo´ fare…ricordarsi di tonelli..caxxate ne ha fatte a mai finire ma se riesci a giocare con serenita´ riesci a fornire ottime prestazioni…altro esempio e´ il regini di quest´anno…pazienza s´ostina..devi avere pazienza…

      vai romeo la palermo azzurra ti sostiene..

      • CANNOLI IO CAPISCO CHE SIA UN TUO CONTERRANEO,ma non per questo necessariamente si puo’ pensare,dopo le prestazioni avute con la maglia azzurra,per forza di cose tutti i giocatori che non sono stati all’altezza,poi riescano a far cambiare idee ai tifosi con prestazioni tipo quelle che sta dando Tonelli!Gia l’anno scorso fu accantonato a Sorrento dopo l’arrivo del nuovo allenatore….e guarda caso il Sorrento poi è andato ai play-off.Ora non voglio dire che le colpe siano state(Sorrento)o sono(Empoli)tutte sue per carita’ma spesso lo zampino ce lo ha messo.Io credo che se la societa’ avesse avuto richieste,sarebbe stato ceduto,anche perchè adesso con Pratali,Regini,Tonelli,Gigliotti,Mori,Accardi….mi dici quando verra’ messo in campo come centrale?Senza contare che quando è stato dirottato a destra di casini ne ha fatti anche troppi,visto che non ha certo il passo per giocare in quella zona di campo!Poi sul fatto che sia un giocatore azzurro e che vada sempre sostenuto siamo perfettamente daccordo….ma credo che se lo vorremmo fare dal campo….meglio concentrare tutte le nostre attenzioni nei suoi confronti per l’anno prossimo….anche perchè a volte si impara molto anche stando in panca o in tribuna….l’importante e volersi migliorare sempre….se avra’ questa voglia….magari fa come Tonelli e ci fa ricredere tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here