Primo giorno della settimana ed azzurri in campo nella cosidetta settimana tipo per preparare al meglio la prossima gara di campionato, quella di sabato al “Castellani” contro il Vicenza valevole come ultima gara del girone di andata.

 

Squadra in campo nel pomeriggio sul prato dello stadio per una prima parte di seduta che ha visto al centro ancora tanto lavoro atletico e con la palla che è spuntata fuori nell’ultima metà di allenamento. La partitella fatta disputare a ranghi misti dal tecnico Aglietti non ha ovviamente detto gran che dal punto di vista di quello che potrebbe essere l’assetto tattico che la squadra azzurra adotterà nell’importantissimo incontro di sabato contro la formazione veneta di Maran. Sembra però che la scelta delle due punte sia quasi certa, una soluzione questa, che ha sempre visto far meglio la squadra, sopratutto negli ultimi metri di campo, quelli dove facciamo più fatica. Assenti alla seduta Foti e Lazzari, ma per il primo i tempi del rientro dovrebbero essere maturi, si conta anche sulla sua presenza in campo contro la sua ex squadra, qualora Salvatore non dovesse farcella allora si potrebbe propendere per un 4-3-2-1 con il solo Coralli la davanti.

 

Mister Aglietti, concentratissimo, non vuole ovviamente parlare di partita della vita ma sa perfettamente quanto importante sia il match di sabato: ” Sabato dobbiamo essere concentrati dal primo al novantacinquesimo ed oltre, non possiamo sbagliare niente e di certo gli avversarsi, che non verranno a fare da sparring partner, dovranno sudare le cosiddette sette camice. I ragazzi hanno metabolizzato il brutto rendimento delle ultime gare e siamo tutti consapevoli di quanto questa gara sia importante, cerchiamo però di non caricare la situazione nel verso sbagliato e speriamo in un grande appoggio anche da parte del nostro pubblico.”

 

Per domani è prevista una doppia seduta di allenamento.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDa Vicenza…
Articolo successivoVia al mercato anche per il settore giovanile
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here