Azzurri in campo questa mattina per proseguire il lavoro di preparazione verso l’importante sfida di sabato contro il Palermo, attuale terzultima e quindi scontro più che diretto per la salvezza.

La squadra ha proseguito il lavoro tattico incentrato sui fondamentali del 4-3-1-2 cercando sempre maggiore velocità nel giro palla e provando ad affinarsi in zona gol. Sono ancora diverse le assenze e quindi diventa difficile anche per lo stesso mister ad oggi provare una formazione che si possa dire titolare per il match di sabato anche se il ritorno di Pucciarelli negli undici titolare sembra cosa abbastanza scontata. Da capire semmai chi andrà ad affiancare “El Ninho” che in questi giorni si è mosso principalmente con Maccarone ma questo anche per via dell’assenza di Levan che sulla carta sembra essere il miglior candidato: oggi il georgiano ha lavorato a parte visto che sta smaltendo l’influenza contratta nei giorni di vacanza. Anche Marilungo pero’ puo’ essere una opzione visto che l’ex Lanciano è tornato in gruppo e sembra poter dare garanzie. Niente di nuovo invece dal fronte dei lungodegenti con Costa, Barba e Zambelli sicuri out e con Laurini a mezzo servizio con 45/50 minuti da poter spendere. Da dire che oggi non si è allenato Alberto Gilardino, ufficialmente il giocatore ha un affaticamento muscolare.

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani per una nuova seduta di allenamento.

2 Commenti

  1. Gila è un ex ma che lo menzionate a fare? A questo punto mi aspetto una maggiore responsabilità tra Puccia Macca e Sapo

  2. Vorrei capire perché Laurinì da quando è tornato dall’infortunio….e non è certo da una settimana….ha solo 45 minuti di autonomia….Che più o meno nella sua ultima partita,dopo il rientro,ne abbia giocati una quarantacinquina ci puo’ stare….ma da quella partita mi pare che di tempo ne sia passato e non mi pare che qualcuno abbia detto che aveva subito un nuovo infortunio….Sarà meglio che i nostri preparatori gli diano una carica completa invece di una mezza carica…Mi pare che è da inizio anno che le pile di tutti i giocatori non siano state ricaricate al 100%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here