Unica seduta di lavoro nel pomeriggio per gli azzurri, che si preparano alla difficilissima gara di sabato a Bergamo contro la prima della classe.

 

Allenamento guidato anche quest’oggi da Giovanni Martusciello, secondo di un Alfredo Aglietti impegnato per il secondo (ed ultimo) giorno consecutivo nel corso master Uefa di Coverciano.

Seduta di lavoro, quella odierna, più atletica che tattica, difatti per gran parte dell’allenamento la squadra è stata sottosposta ad alcune esercitazioni fisiche messe in opera dallo staff atletico capitanato dal sempre verde Claudio Selmi, dove si è messa a dura prova la tenuta dei calciatori.

C’è stato inevitabilmente spazio anche per il pallone, ma sia l’assenza del condottiero Aglietti sia quella dei cinque Under21, fa si che il lavoro sia stato più una rivisitazione di alcuni movimenti, sia difensivi sia offensivi, che non un primo intavolamento di quello che sabato potremmo vedere. Volendo però giudicare quello visto, c’è da dire che si è provato ancora il 4-3-3, modulo che se fosse quello adottato vorrebbe dire andare a Bergamo per giocarsela, scelta che noi riteniamo giusta più che l’apportare barricate che non sono nelle corde di questa squadra. Ha ben impressionato Signorelli che oggi in parte della seduta ha fatto il vice “Topa”, mentre a destra si alternavano Nardini ed un sempre più in forma Lazzari.

Coralli ha svolto tutta la seduta e le sue condizioni sembrano in miglioramento, è lo stesso giocatore a non voler dare garanzie, ma i presupposti per un suo impiego dal primo minuto ci sono tutti. Ok anche Gorzegno che ieri aveva lavorato a parte.

Come già detto alla seduta erano assenti i cinque azzurri impegnati con l’Under21 che domani giocherà un’amichevolo a Padova contro la Russia, amichevole che, non ce ne vogliano i cinque, poteva essere evitata per i nostri che in una settimana cosi importante avrebbero potuto farsi una settimana tipo anzichè due soli giorni in gruppo.

 

Per domani è prevista una seduta pomeridiana.

 

Al. Coc.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Bergamo
Articolo successivoRisultati del 9-10 aprile 2011
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here