Azzurri in campo quest’oggi in una doppia seduta di lavoro nel secondo giorno settimanale in vista del match di sabato con il Crotone.

 

Nel pomeriggio si è lavorato sulla tattica, con le prime movenze indicate da mister Sarri proprio per offendere e difendere contro i calabresi che oggi hanno vinto il recupero contro l’Ascoli.

L’allenamento non ha prodotto particolari indicazioni, il tecnico azzurro ha fatto per lo più svolgere delle esercitazioni mirate, andando a battere parecchio sul possesso palla. Provati, come sempre diversi schemi da palla inattiva, ma poco o niente per quanto riguarda il probabile undici anti-pitagorici.

La squadra è tornata finalmente ad allenarsi in una settimana tipo e ci sarà quindi tutto il tempo a disposizione per rodarla al meglio, cercando anche di andare a recuperare quei giocatori che non sono al 100% ma che dovrebbero poi essere della partita.

Ovviamente è scontato dire che dal punto di vista del modulo si lavora sul 4-3-1-2.

 

Come detto, uno degli obbiettivi settimanale è quello di recuperare quei giocatori “border-line”. In particolare sono due le situazioni sotto la lente: quella di Laurini e quella di Tavano.

Il francese anche oggi (come già preannunciato questa mattina) non ha sostenuto l’allenamento; difficilmente ci sarà anche domani, la speranza è quella di riaverlo per giovedì.

Per Tavano invece raccontiamo una mezza buona notizia: il bomber azzurro infatti quest’oggi era presente al campo (lavorando a parte) ma ha dovuto abbandonare anzitempo la seduta; si dice in via precauzione, ma di fatto lo staff sanitario non è preoccupato su l’averlo o meno a disposizione sabato. Assente anche Dossena per il solito problema al ginocchio, mentre Camillucci e Ferreira hanno lavorato a parte.

Assente ovviamente anche il “Pampa” Pratali, che però era presente con le sue stampelle a far da spettatore alla giornata di lavoro.

 

Per domani è prevista una seduta d’allenamento nel pomeriggio.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteTavano e Maccarone: i gemelli del gol
Articolo successivoAnche la Fiorentina pensa ad Hysaj
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here