allenamento 17-07-2015Sotto il sole cocente continua la preparazione dei ragazzi di mister Giampaolo in questo ritiro pre-campionato. Non è facile scendere in campo con queste temperature, visto che i carichi di lavoro si stanno facendo sempre più intensi. La squadra però reagisce bene alle sollecitazioni dello staff tecnico, sia sotto il profilo atletico che quello tattico. E anche oggi, come di consueto (anche se ieri l’allenamento mattutino era obbligatorio solo per coloro che si sono radunati in ritardo rispetto agli altri), le sedute sono state due, una al mattino e una al pomeriggio.

 

Durante la mattinata i ragazzi sono stati suddivisi in vari gruppi che, a girare, hanno svolto il carico di allenamento previsto: una prima sessione, più fisica, prevedeva alcuni esercizi utilizzando i gradoni della tribunetta del Sussidiario in pieno stile “zemaniano”; una seconda invece, più tecnica, era basata sui passaggi e sul possesso palla. Durante il pomeriggio, dopo una fase di riscaldamento, i ragazzi hanno provato alcune soluzioni tattiche, basate su due, massimo tre tocchi, con gli attaccanti che si inserivano da dietro per cercare la conclusione. Poi due partitelle: la prima a campo intero e la seconda invece a terreno ridotto, ma entrambe – ancora una volta – con il 3-5-2 come protagonista. Questo modulo nuovo viene continuato a provare insistentemente da Giampaolo e non trova spazio, per ora, il tanto caro 4-3-1-2 con Saponara nel suo ruolo naturale di trequartista.

 

Alla seduta pomeridiana era presente anche il nuovo acquisto Bittante, che ha svolto l’allenamento intero. Regolarmente in campo anche Dermaku, che ieri aveva dovuto lasciare il campo per una fastidiosa vescica sotto l’alluce destro.

 

Simone Galli

16 Commenti

  1. Il Mister prova il 3 5 2 e secondo me non fa poi così male….Se il Napoli offre per Saponara e Hysai 22 milioni, un trequartista acquistabile e all’altezza per fare il 4 3 1 2 sul mercato non esiste…purtroppo tutto questo non è poi così irreale…Sono tanti soldi sarebbe difficile rinunciare…

  2. Dai primi arrivi di giocatori s’era capito che la “ripartenza” dopo Sarri sarebbe stata diversa da quanto avevamo visto negli ultimi 3 anni. È probabile che vedremo molti più tiri da fuori area e comunque un attacco meno “manovrato”. Anche se il 3 – 5 – 2 è molto rischioso contro le squadre di A che non perdonano errori difensivi, per applicarlo ci vogliono difensori di grande qualitá atletico-tattiche vediamo nel campionato (in campo) cosa succederá.
    Speriamo che il mister sappia valutare anche il cambio modulo a gara in corso.

  3. Skorupski; X, X, Barba; Laurini, Zielinski, Ronaldo, Croce, Bittante; Maccarone, Saponara.

    Ecco perchè Carli sostiene che sul mercato molto occorrerà fare in difesa!
    Tonelli, Hisay e Mario Rui saranno ceduti entro il 31 agosto.

  4. L’ipotesi di Alessandro è plausibile tuttavia credo che il 352 provato in questi giorni (anche nel pomeriggio), sia semplicemente lo schema di riserva o di scorta , rispetto allo schema principale oramai abbondantemente assorbito dalla squadra . Giusto quindi lavorare sul “Piano B”. L’arrivo di Bittante certifica poi la mia tesi. Un calciatore che grazie alle sue caratteristiche è spendibile sia come esterno basso a 4 che (… e soprattutto), come quinto di centrocampo a destra . Utilizzabile quindi per cambiare modulo in corsa durante quelle gare che richiedono questa necessità. Per questo motivo credo che il centrale di difesa (che arriverà per completare il reparto), deve essere necessariamente un difensore con piedi educati e che sia duttile per entrambi i moduli.

    • Angelo, come sempre sei impeccabile. Da parte mia dico questo: se il modulo dovesse essere il 3-5-2- e Saponara rimanere, intendiamo affrontare la seria A con centrocampisti centrali Ronaldo e Croce? Ma stiamo scherzando o cosa? D’altronde, se lo schema rimanesse il 4-3-1-2, occorrerebbe un centrocampista al posto di Vecino, ma non si parla di acquistarlo…

  5. Si mettiamo caso manca Saponara x squalifica o infortunio secondo me togli Saponara e metti zielensky e come modulo alternativo fai il 3-4-1-2 ma il 3-5-2 non ha completamente senso

  6. Lo Zingarelli del calcio…io credo ..anzi sono sicuro che il signore invento’il calcio poi chiamo Angelo e gli disse:prendi questo pallone e vai x tutto il mondo e insegna. ..ANGELO sei un grande.

  7. Scusa ALESSANDRO. Incasseremmo 22 milioni? Bene! E che ce ne facciamo? Ricompriamo Saponara e Hysaj. Oppure mettiamo in campo i milioni? Ma che discorsi! Saponara deve restare, se no andiamo a farci fottere. Sui milioni incassati sii contento, ma quando sai quali sono i giocatori comprati…se no che te ne fai?

  8. Io penso che il 3-5-2 sia uno schema di riserva, tutti sanno che Saponara rende al meglio giocando trequartista e inoltre un giocatore come Croce dove verrebbe messo sulla fascia? Senza dimenticare che per questo modulo in squadra ci devono essere almeno 5 difensori centrali mentre attualmente l’unico sicuro che ci sarà e’ Barba.

  9. Se vanno via Hisay e Saponara e forse Tonelli a questo punto un porto sicuro é il 4-4-2…non ci vuole un genio x capirlo…le poche medio piccole che si sono avventurate nel 3-5-2 (che poi sarebbe un 5-3-2 considerata l’ inferiorita tecnica che ci costringerebbe a tenere bassi i due esterni di centrocampo) alla fine sono retrocesse.

    • Più o meno è questo che pensavo quando ho detto che per le piccole di A il 3 5 2 è “rischioso”, ha vinto il non voler gufare prima ancora di iniziare…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here