allenamento 21 luglio 2015Dopo il giorno di riposo concesso ieri dal tecnico Giampaolo, che ha sicuramente giovato per recuperare le energie messo in campo in questi primi giorni di ritiro, la squadra è tornata ad allenarsi al Sussidiario. E lo ha fatto con la cadenza di sempre, ossia con la doppia seduta, una al mattino e una al pomeriggio. Durante la mattinata l’allenamento è stata caratterizzato da esercizi atletici e fisici, volti ad aumentare il carico sui calciatori.

 

Nel pomeriggio la squadra è tornata in campo al canonico orario delle 17.30: Giampaolo ha sollecitato i suoi soprattutto dal punto di vista tattico, andando a ripassare le cose già viste la settimana scorsa, prima dell’amichevole con il Montelupo. Si è rivisto quindi il 3-5-2, con esercitazioni sul possesso palla e sulla fludità della manovra. La partitella, molto intensa, ha visto contrapporsi due schieramenti basati proprio su questo modulo.

 

In realtà ci sono state molte defezioni nell’allenamento odierno: a Maccarone è stata concessa una giornata di riposo, ma anche Dioussè e Mchedlidze non si sono visti al campo, rispettivamente per un mal di gola e per un problemino al ginocchio. Dermaku ha svolto un lavoro differenziato, già deciso precedentemente per non forzare troppo la caviglia un tempo infortunata. Ronaldo ha invece lavorato a parte per un affaticamento muscolare. Regolarmente in gruppo Tonelli e Skorupski, che avevano disertato l’amichevole con il Montelupo.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Presentazione Luca Bittante
Articolo successivoNews mercato serie A
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

9 Commenti

  1. Grande notizia che leggo su tuttomercato,insigne oggi strepitoso,ha fatto tre gol con una formazione della val di non,tipo Montelupo,o giù di li’ benissimo così il Napoli ha trovato il trequartista in casa e non ci rompono più la Minchia a chiedere ricky

    • il termine la societa’ha detto che e’il 31 luglio poi viene tolto dal mercato….definitamente….c’e il Napoli che preme….l’unica cosa che lo prenda la JUVE e ce lo lasci in prestito x un anno….ma credo e lo capisco che il SAPO vuole SARRI

      • noooo resta farà la punta insieme a Maccarone
        l’Empoli un vende se non può acquistare
        se lo vende è costretta ad andar cercar fortuna in serie B per un attaccante cosa sconveniente se ce lo hai già in casa

  2. Una decina di giorni fa,avevo esternato una mia preoccupazione…….consistente nel timore che staff tecnico,societa’ e pure tifosi…prendesse come standard….la quasi assenza d’infortuni della scorsa stagione…magari fosse!!!….solo guarente e laurini con problemi seri….sara’ dura quest’anno….ripetere in chiave infortuni la stagione scorsa….abbiamo vinto lo scudetto metaforico….dei piu’ “sani”….speriamo ma……..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here