Solita doppia seduta anche ieri, giovedì 25 luglio, per gli azzurri che arrivano alla fine della seconda settimana di ritiro.

 

Lavoro tattico sempre impostato sul 4-3-1-2 ala ricerca di alcuni miglioramenti nella fase di possesso dove, mister Sarri, sta cercando di affinare ancor di più certe movenze con le verticalizzazioni a farla da padrone. I carichi però si sentono, la squadra comincia ad essere meno brillante e reattiva e la partitella di ieri a Ponsacco, una gara giocata e presa sul serio, non ha certo aiutato un recupero che adesso sembra difficile. Con questo però, va detto che siamo nella più totale normalità, sarebbe semmai preoccupante il contrario.

 

Vittima di un problema proprio a Ponsacco, si è fermato precauzionalmente, ieri, il difensore Accardi. L’ex Palermo è stato vittima di una forte contusione che lo ha messo KO anzitempo nel corso del secondo test amichevole: per fortuna le condizioni non sembrano particolarmente gravi e sabato potrebbe già essere al lavoro con i compagni nella mattina per poi giocare il test di Ponte a Egola

Fermo anche Verdi (non presente alla partita di mercoledì scorso) per via di una distorsione alla caviglia. l’Ex Primavera Milan ieri è stato sotto le cure del Dott. Guaglio, cure che continueranno anche oggi nella speranza di un recupero per sabato, anche se difficilmente scenderà in campo contro il Tuttocuoio.

Solo per via di un leggere affaticamento non hanno preso parte alla seduta di ieri nemmeno Laurini e Shekiladze.

Le buone notizie però arrivano da Pratali che sta migliorando ogni giorno. Ieri, il “Pampa” ha addirittura svolto la partitella in famiglia, uscendo bene da questa. Segnali positivi per un giocatore che dovrà essere prezioso per la causa azzurra.

 

La squadra, per la prima volta dall’inizio del ritiro, quest’oggi osserverà una giornata di totale riposo. Dopo la sveglia, i calciatori saranno liberi fino alle 23,00 quando dovranno ripresentarsi nel ritiro di Vinci.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteLA NOTTE DEI LEONI | L'Empoli si è presentato
Articolo successivoDavide Bassi verso il rinnovo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here