Dopo due giorni di riposo gli azzurri sono tornati quest’oggi in campo per iniziare a preparare la sfida di domenica prossima con il Grosseto.

 

Una seduta classica da primo giorni della settimana con una lunga parte atletica ma con comunque l’abbozzo di un primo undici che potrebbe andare a sfidare i grifoni.

Da quanto si è appreso dalla parte tattica emerge che mister Aglietti sta seriamente pensando di andare in Maremma con il 4-4-2, un centrocampo ben coperto per cercare di tenere al meglio anche dal punto di vista del dispendio energetico.

Gli interpreti però non dovrebbero discostarsi molto da quelli visti nelle ultime uscite anche ci saranno da valutare le condizioni di alcuni elementi per capire se potranno esserci a dar man forte in una gara importantissima.

Su tutti Massimo Maccarone, difatti l’attaccante è per adesso a riposo per valutare il problema che lo ha costretto ad uscire anzitempo nel match con il Vicenza. Provato oggi in tandem con Tavano l’italo-romeno Dumitru.

Altra cosa notata oggi è stato Gorzegno sulla sinistra ma a centrocampo davanti a Regini. Alternato al cuneese spesso Mirko Valdifiori.

In quel centrocampo provato spesso Saponara sulla destra e Moro-Coppola come centrali.

 

Gli indisponibili sono i soliti lungodegenti con in più, speriamo solo momentaneamente Maccarone. A Grosseto non ci sarà nemmeno Flavio Lazzari che oggi ha avuto una giornata di squalifica.

 

Per domani è prevista una seduta tattica al pomeriggio.

 

Al. Coc.

11 Commenti

  1. Magari Aglietti alla fine mi accontenta è fa finalmente il 4-4-2…….nel caso mi auguro 2 cose….primo che al posto di Coppola ci sia Mirko….secondo che ci sia stato un errore di trascrizione da parte di Pianeta,e che sia stato provato Regini davanti a Gorzegno….non il contrario!

  2. Gorzegno a centrocampo?!?!meglio regini (essendo piu’ bravo a spingere che difendere)…e gorzegno terzino…

    P.s: ma vinci cos’ ha??

  3. “mister Aglietti sta seriamente pensando di andare in Maremma con il 4-4-2, un centrocampo ben coperto…tenere al meglio anche dal punto di vista del dispendio energetico”

    Bene così! con 4-3-1-2 inattuabile senza possesso.
    Deunasega però per arrivarci ce ne è voluta è…!

  4. Empoli, Aglietti: “Punto importante per la classifica”
    13.05.2012 08.00 di Federico Errante per tuttob.com articolo letto 124 volte
    Fonte: tmw
    © foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

    Alfredo Aglietti, allenatore dell’Empoli è contento del pari conquistato contro il Vicenza e striglia i sostenitori toscani, rei di non credere nella salvezza: “Questo è un punto importante giunto al termine di una gara complicata. Nel primotempo avremmo potuto subire anche il secondo gol, ma siamo stati bravi a stringere i denti e reagire, trovando il pari finale. Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi e faremo di dare il massimo nelle ultime gare”.

    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi
    Noi ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto, a differenza dei nostri tifosi

  5. E se un c’era Aglietti eravate già retrocessi…voi tifosi che sapete solo criticare…ma smettetela e aiutiamo tutto l’ambiente!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here