Penultima seduta di allenamento per gli azzurri in vista del prossimo incontro di campionato.

 

Valdifiori, qui ai microfoni di PE, è tornato disponibileAnche questo pomeriggio la squadra guidata da mister Aglietti si è allenata sui campi del centro sportivo di Monteboro, dove ha svolto in prima seduta alcune esercitazioni atletiche e poi un lungo allenamento tattico andando a provare i vari assetti offensivi e difensivi in vista del Sassuolo.

 

Il modulo, lo possiamo dare per certo, sarà  ancora il 4-4-2, provato per tutto il pomeriggio anche se gli attori in campo si sono alternati più volte. Tra l’altro c’è stata molta sorpresa nel vedere Valdifiori regolarmente in campo, le sue condizioni sembravano fare optare per un turno di stop ed invece il centrocampista romagnolo potrebbe addirittura partire titolare. E’ lo stesso Mirko, con un bel sorriso stampato, a confermare il suo benestare fisico. C’è il dubbio Fabbrini, il gioiellino della nazionale Under21 potrebbe godere di un po’ di riposo partendo dalla panchina ed in questo caso andrebbe a scorrazzare sulla sinistra Flavio Lazzari, ma il romano, anche oggi in grande spolvero, se non dovesse trovare posto sulla corsia sinistra del campo potrebbe andare a far compagnia a Coralli in attacco. Foti, che sembra il predestinato per la maglia titolare da seconda punta è stato oggi più volte alternato proprio con Lazzari. Ballottaggio vivo anche al centro della difesa dove si potrebbe andare per una conferma di Mori a scapito di Marzoratti. L’infermeria si è cosi leggermente svuotata, ma dentro ci sono ancora Gorzegno e Moro, lo stop del mediano ex Livorno si sta protraendo oltre le prime previsioni.

 

Mister Aglietti ci rimanda a domani, nella consueta conferenza pregara per darci le ultime. Noi riprenderemo integralmente la conversazione con la stampa.

 

Il programma di domani prevede allenamento al mattino sempre a Monteboro a seguire la conferenza stampa di Aglietti, poi pranzo e ritiro all’Alexandra di Vinci.

 

To. Che.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here