Azzurri in campo per il secondo giorno di lavoro in vista dall’affascinante sfida di San Siro contro il Milan che si giocherà domenica prossima nel lunch match.

 

allenamento 1102In programma quest’oggi una doppia seduta di lavoro, come da prassi nel secondo giorno di una normale settimana di lavoro. Si è lavorato molto sulla parte aerobica ma ovviamente oggi, con la squadra ricompattata, si è iniziato a far sul serio anche dal punto di vista tattico. Il “leit motiv” è sempre lo stesso, non ci sono particolari variazioni nel lavoro di Sarri, un lavoro che settimana prossima sarà oggetto di studio degli aspiranti allenatori del corso di Coverciano, tra i quali figurano molti ex famosi calciatori come Alessandro Nesta e Baronio.

Sempre molta importanza alle palle inattive.

Dal punto di vista tattico si insiste sempre sul classico 4-3-1-2 ma l’albero di Natale è ormai sempre più nella testa del tecnico e nelle corde della squadra, modulo che se di bisogno anche a Milano potremmo vedere.

Buone notizie per Matias Vecino che si è allenato regolarmente con i compagni sostenendo tutte e due le sedute complete e chiamandosi pronto per andare in campo domenica prossima. Chiaro che Franco Signorelli, anche oggi ottima seduta per lui, è pronto. Pronto come Simone Verdi che nella “scala” del calcio italiano sarà ancora nelle vesti di fantasista vista la scontata assenza di Saponara alle prese con la varicella.

Soliti dubbi in attacco, dubbi che sicuramente ci porteremo fino alla consegna delle note, ma il tandem Maccarone-Pucciarelli, ad oggi, sembrerebbe quello che stia dando maggiori garanzie al nostro allenatore.

Sempre out Tiberio Guarente.

 

La squadra tonerà in campo domani per una seduta pomeridiana.

 

Alessio Cocchi

1 commento

  1. Mah……Maccarone che la prima volta che incontro’ la Samp non giocò….. Vicino guarda caso con la viola era squalificato….. ora Saponara con la varicella……tutto é possibile, ma ucci-ucci sento odor di accorducci!!!!

  2. Io farei il 4-3-2-1 con verdi e zelinsky dietro big-mac.. Almeno con le grandi in trasferta potremo giocare così un po più coperti e pronti a ripartire. Spero tanto che big-mac si sia sbloccato e compensi le lacune di finalizzazione che abbiamo avuto nello scorso periodo. Forza Empoli!

  3. Ok, Saponara non c’è ma anche Verdi è del milan e non ci starebbe per niente male un bel golletto del giovanotto!!! Probabilmente è giusto che giochi il Puccia, capace di castigare i diavoli rossi… però per questa partita vedrei molto bene anche Ciccio. Vedremo, come sempre fiducia al Mister..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here