Ultimo giorno di lavoro per gli azzurri, prima della rifinitura di domani, in vista della trasferta di Cagliari, una sfida che potrebbe rappresentare un vero e proprio crocevia in questa stagione. La gara sarda, qualora dovesse regalare il migliore dei risultati, potrebbe virtualmente mettere la parola fine al discorso per la salvezza anche se, giustamente, la dirigenza continua nel volere il raggiungimento fisico dei 40 punti per dichiarare chiudo il discorso.

 

ph empolifc
ph empolifc

La squadra è scesa in campo nel pomeriggio per un’unica seduta di lavoro. Grande il lavoro tattico, mister Sarri chiede più che mai una squadra sul pezzo, sapendo perfettamente che se per noi la partita sarà importantissima per loro sarà vitale. Prove e controprove di tutti i movimenti, con e senza palla, che contraddistinguono maggiormente il nostro sviluppo del gioco, basandosi sul 4-3-1-2, modulo con cui (sciolti gli eventuali dubbi) si inizierà il match contro i rossoblù. Questo anche perchè è tornato a disposizione Tavano ed il nostro numero 10 andrà in attacco a far coppia con Maccarone. Ballottaggio sulla trequarti tra Saponara e Verdi ma la sensazione è che si voglia dar continuità al primo , con quindi “The Magic” in campo dall’inizio. A centrocampo c’è da andare a sostituire lo squalificato Valdifiori, ed anche qui i pochi dubbi sono sciolti, sarà infatti Signorelli ad andare in cabina di regia.

Qualche problema mister Sarri potrebbe averlo in difesa. Mario Rui è rientrato, dovrebbe farcela ma oggi è stato il suo primo vero allenamento, potrebbe quindi non essere da escludere che possa andare in panchina con Laurini a destra ed Hysaj a sinistra. Sempre ai box invece Tonelli, che spera di potercela fare, ma il tempo è davvero poco e Barba è già pronto per la sostituzione. Oggi poi, per completare il quadro, c’è stato un problema al piede per Rugani: non dovrebbero esserci problemi ma fino a domani il giocatore va messo in forse.

In forse invece non è Pucciarelli che, con molto probabilità, non partirà nemmeno per Cagliari, andando cosi in contro alla terza esclusione consecutiva e sappiamo bene che le tre prove fanno un indizio.

Ovviamente out Guarente.

 

La squadra tornerà in campo domani mattina per la seduta di rifinitura che sarà seguita dalla conferenza stampa di mister Sarri. Dopo pranzo partenza in aereo per Cagliari.

 

Alessio Cocchi

1 commento

  1. Come dice sempre Sarri,a questo punto della stagione ,non è che se un giocatore perde i primi 2 o 3 allenamenti settimanali,poi non possa essere in grado di scendere in campo……Quindi se Rui è a posto,anche se oggi è stato il suo primo allenamento,sicuramente sarà abile ed arruolato per la partita di Cagliari……Per Tonelli vale lo stesso discorso….l’importante è che almeno domani possa correre senza dolore….Sul fatto che si debba partire con Saponara,mi sembra cosa logica,perchè deve recuperare condizione e certezze…..in ogni caso se ancora non giocasse al meglio,mi pare che Verdi entrando nel secondo tempo,possa fare piu’ che bene…….

    • Una domanda…ma lo devi scrivere necessariamente tutti i giorni su tutti gli articoli ??? No perchè passi un pò da ridicolo !
      Per me Ciccio ha solo la sfortuna di non riuscire a segnare…perchè ogni azione pericolosa vuoi o non vuoi passa sempre da lui !
      Forza Empoli !!!!

  2. E io mi butto su un pronostico: non perdiamo (poi maleditemi e fate come vi pare). Ma dove sono i problemi in difesa? Abbiamo dei grandi difensori, mica dobbiamo incontrare Cristiano Ronaldo o Tevez. Speriamo che Tavano giochi almeno decentemente e se no segneranno Saponara o Verdi o Vecino (o Mac, anche se lo talloneranno alla morte).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here