In preparazione al match di sabato contro il Sassuolo, i ragazzi di mister Pillon hanno sostenuto quest’oggi un allenamento che si è sviluppato con una partitella contro la formazione Allievi guidata da mister Cecchi.

 

Da questa seduta sono arrivate delle indicazioni molto interessanti in vista della partita di campionato, di fatti nel primo tempo è stata mandata in campo uan formazione che assomiglia molto a quella che Pillon ha in testa per fronteggiare il Sassuolo.

Il risultato finale dell’incontro ha visto la vittoria dei “grandi” per 9 reti a 0 ma la novità che ha spiazzato un pò tutti è stata quella di vedere Dumitru al fianco di Tavano, cosi sembrerebbe che il giocatore di proprietà del Napoli stia bruciando la concorenza di Cesaretti e Levan. I tre sono andati tutti a segno, con una doppietta, assieme anche alla doppietta di Shekiladze ed al gol di Saponara.

Gli altri dubbi, oggi forse sciolti, erano per chi avrebbe scorrazzato sulla fascia destra, sia in difesa che a centrocampo: i prescelti sembrano essere Tonelli (non nuovo a questa sua innaturale posizione) e Lazzari.

Il rientrante Coppola (inserito tra i titolari al posto di Moro oggi assente) si è subito rifermato, da capire le cause della sua situazione, speriamo ovviamente che non si tratti di una ricaduta. Quando è uscito mister Pillon ha provato al suo posto Signorelli.

Da segnalare, per la cronaca, che la squadra del primo tempo ( i presunti titolari) ha faticato maggiormente rispetto a chi gli ha sostituiti nella seconda frazione, ed anche il punteggio finale della prima frazione è stato di soli tre gol, gli altri sei sono dunque arrivati nel secondo tempo.

Oltre al già citato Moro erano assenti i soliti Ficagna, Coralli, Brugman e Vinci.

 

Mister Pillon non è stato soddisfattissimo di ciò che quest’oggi, soprattutto determinate espressioni lo hanno evidenziato, anche se da alcuni singoli ha avuto risposte incoraggianti: “Questi test servono per provare alcune cose, alcuni movimenti. In parte sono soddisfatto di ciò che ho visto, volevo capire anche alcune soluzioni dando fiducia a determinati elementi che mi hanno fatto capire cose importanti in vista della partita.”

 

Per domani è prevista una seduta al pomeriggio.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedentePrimavera perde dal Torino
Articolo successivoBiglietti Empoli-Sassuolo, gli orari del Centro Coordinamento
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

10 Commenti

  1. La gara di sabato sarà fondamentale, credo che vincendola l’Empoli possa rimettersi mentalmente in sesto e fare il suo dignitoso campionato (scordiamoci la promozione) perdendo credo che la crisi possa essere solo amplificata ed a quel punto opterei per l’esonero di Pillon e la promozione di Martusciello, forse unico in grado di traghettare questa squadra alla permanenza in B. Vorrei però le dimissioni di Pino Vitale in caso di sconfitta.

  2. Con questa squadra possiamo vincere!
    Formazione

    Pelagotti
    Cupi. Stovini. Marzoratti. Gorzegno

    De Giorgio. Marianini. Musacci. Forestieri

    Foti
    Tavano

  3. Premesso che secondo me sabato vinciamo, mi sto ricredendo su Aglietti, da me duramente criticato. Se, ripeto non credo, dovessimo mai perdere, opterei per salutare subito Bepi. Lunedì torna Brugman, meno male.

  4. Ovvia, almeno con gli allievi abbiamo vinto!
    😉
    A parte gli scherzi: ma come si fa a lasciare ancora fuori Levan? Non ho parole… e come pensa Pillon di farlo entrare in condizione, alzandogli il livello di difficoltà nelle partite a con la PSP?
    E poi sto 4-4-2 per forza, mi sembra solo una seccatura… mi sbaglierò… spero…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here