allenamento 31 luglio 2015Nuovo doppia seduta per l’Empoli, che si sta preparando al meglio per affrontare i prossimi impegni amichevoli (ma con uno sguardo già alle prime partite ufficiali). Anche quest’oggi i ragazzi hanno dato il meglio di loro stessi, sollecitati da mister Giampaolo soprattutto sulla parte tattica. Ancora una volta si è posta l’attenzione sui movimenti che i difensori dovranno fare per scaricare il pallone ai centrocampisti in fase di pressing avversario. I portieri sono stati sollecitati molto dal tecnico e, con tutta probabilità, parteciparanno attivamente alla manovra e alla fitta rete di passaggi. Per fare un paragone, l’Empoli potrebbe fare un 3-5-2 molto simile a quello del Torino di Ventura, con i due laterali pronti a retrocedere in difesa ma anche a presentarsi in avanti a crossare.

 

Dopo un paio di esercitazioni di questa tipologia, la squadra ha svolto la consueta partitella a campo ridotto, in cui si è evidenziata la voglia di fare e di mettere in pratica i movimenti dettati precedentemente. Prima di terminare la seduta, agli ordini del preparatore Peressutti, i giocatori azzurri hanno svolto un lavoro atletico di scarico, prevalentemente basato sullo stretching.

 

Alla seduta pomeridiana non hanno partecipato nè Saponara (ancora affaticato) nè Croce (vittima di un fastidioso torcicollo). Anche Levan è stato lasciato a riposo, dopo aver lavorato con vigore durante la mattina. Nessun problema per Krunic, che è tornato regolarmente a disposizione di Giampaolo. Piccola curiosità: questo pomeriggio era presente al campo di allenamento l’ex portiere azzurro Luigi Sepe, che ha approfittato del riposo della sua Fiorentina per venire a salutare quelli che l’anno scorso erano i suoi compagni.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Con Rebecca Corsi nella notte azzurra
Articolo successivoNews mercato serie A
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

14 Commenti

    • ti rispondo io
      in fase offensiva ai laterali chiede tre cose
      far ripartire l’azione di sponda quando i difensori girano palla
      e di entrare verticalmente dentro quando la palla l’hanno i nostri centrocampisti
      spesso infatti ho sentito Giampaolo chiedere di entrare dentro e non di allargarsi in questa circostanza e poi anche cercare un passaggio o un cross alla vecchia maniera
      sia Maccarone che Levan che Saponara hanno buone doti di testa
      ma non è detto che il cross sia alto
      spesso chi ha visto le amichevoli sa che Rui e Bittante la devono tener bassa per la deviazione….
      …in difesa la cosa cambia tanto…c’è come una catena tra esterno e centrale di centro campo…e devono alternarsi alla chiusura secondo quella che Giampaolo chiama “frequenza” (termine che usa anche in fase di possesso)…..un tempo diverso di scalare l’uscita e di difendere più alto…
      ….in questo caso posso confermarti che siamo ancora “duri di comprendonio”….
      ecco perchè ogni tanto in amichevole si prende gol…
      …qui Giampa ci si gioca il culo…
      …ma io ho ammirazione per chi dimostra coraggio e cerca di cambiare…
      non posso che ringraziarlo…
      se riesce avremo una squadra molto molto offensiva….

  1. Ho visto l’allenamento pomeridiano
    la tattica prevedeva 5 difensori ovvero 3 difensori centrali più 2 esterni
    contro 3 centrocampisti e 2 attaccanti…
    …scopo per i difensori tenere e gestire la palla anche con l’aiuto del portiere
    evitando la pressione degli attaccanti…
    …scopo degli attaccanti rubar palla uscendo sugli esterni e verticalizzare
    per le punte per il goal…
    ….mi sembra che tutti si impegnano senza esagerazioni….vedremo nel tempo…
    di certo però nella partita a campo ridotto
    a essere onesti non hanno fatto nulla di quello che gli aveva chiesto il mister
    gran lotta sulla mezzeria….pochi gol…e un monte tra pali e traverse….
    ….ma va bene così schiacciarsi in campo ridotto speculari col 352…
    compatta in una lotta fisica che tattica
    e probabilmente era voluta…
    …per me va bene…ma rispetto ad altri mi sta bene che ci sia ha opinione diversa…
    non la condivido ma va bene…
    deve essere il campo a dirci la verità…

  2. Semplice x Falcinelli Macca Levan Pucciarelli …
    Sepe che fa viene a spiare il nuovo mister …
    Lo scorso anno diceva di non amare Empoli ma solo Napoli, infatti a Napoli sono pazzi di lui che l’hanno rispedito in Toscana ah ah ah ah ah!

  3. Si ma i cross x chi x big mac e pucciarelli che non superano un metro e 70 mah…sfruttiamo le verticalizzazioni x Saponara con il 4-3-1-2

  4. Io sono dell’idea che si possa giocare col 3-5-2, ma possiamo giudicare solo il 23 agosto verso le 17 se ha ragione o no Giampaolo, diamo fiducia a questo allenatore che mi sembra assolutamente preparato

  5. Il nuovo modulo mi sta cominciando a convincere (fino a 10 giorni fa ero certo che Giampaolo volesse essere esonerato alla prima di campionaato), soprattutto con la rosa attuale. Certo che, se si prendesse una mezzala davvero forte e una punta titolare, avrebbe senso riprovare il 4-3-1-2. Se invece arrivano una mezz’ala “normale” e nessuno davanti, prendiamo un altro esterno e speriamo Giampaolo ci zittisca a tutti.

  6. Scxusa Dash: tu scrivi: ” 3 centrocampisti e 2 attaccanti…
    …scopo per i difensori tenere e gestire la palla anche con l’aiuto del portiere
    evitando la pressione degli attaccanti…
    …scopo degli attaccanti rubar palla uscendo sugli esterni e verticalizzare
    per le punte per il goal…”.
    Scusa gli attaccanti ruban palla e poi la passano… a chi? a se stessi. Nel tuo discorso ci sono attaccanti e punte. Ma forse non ti sei espresso bene. O non ho capito bene io.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here