Dopo la giornata di riposo goduta ieri dalla squadra, oggi si è tornati al lavoro per iniziare la preparazione della prossima sfida di campionato. All’orizzonte il match che si giocherà sabato al Castellani contro l’Ascoli, seconda gara casalinga dell’anno.

La squadra ha sostenuto oggi una seduta pomeridiana che si è incentrata sia sulla parte atletica che su quella tattica. Diverse le esercitazioni con cui mister Vivarini ha impegnato i suoi ragazzi, badando molto alla fase di non possesso che al momento ha maggiori lacune rispetto all’altra. Si prova il 3-5-2 ma a tratti si sgancia anche il trequartista per un 3-4-1-2. Segnaliamo che anche oggi Levan ha svolto il suo allenamento ad hoc, mentre hanno lavorato a parte Picchi e Piu con l’ex Spal che però domani o mercoledi dovrebbe rientrare in gruppo. Ancora da capire la situazione dell’attaccante. Ai box Ninkovic per un attaccato gastrointestinale. Non sono arrivate particolari informazioni quest’oggi su quella che potrebbe essere la formazione titolare ma, salvo situazioni fisiche, si potrebbe andare avanti con il medesimo undici visto a Palermo.

La squadra tornerà in campo domani per una doppia seduta di lavoro.

11 Commenti

  1. Io Bennacer non lo leverei.. Castagnetti sta giocando bene perché gioca quasi a due con lui. .con Lollo non lo so. . E poi in casa c’è da vincere e per questo che prova il trequartista. ..

  2. D’accordo Samu. Un 3412 dinamico ed intelligente è ciò che penso da sempre. Veseli però lo metterei sul centrodx e Simic sul centro sx (oggi provato anche lì). Al momento da più garanzie. Aspettando il miglior luperto. Quarto di destra va bene Untersee ma attenzione a Di lorenzo. È proprio quello il ruolo che lo ha messo in vetrina come miglior esterno di C, cioè quarto di centrocampo a destra. In mezzo Lollo (se è al 100% è titolarissimo) e staffetta Castagnetti/Bennacer. Pasqual a sinistra con uno scalpitante Seck come ottima alternativa. Il resto Ok. Saluti 🙂

    • Mi raccomando arrabbiati ora ma quando c’era il tuo idolo Martusciazzo mai una parola fuori dalle righe..
      Coerenza….quella sconosciuta

  3. Faccio delle considerazioni da fanta-tattica,tanto siamo qua per discutere come si farebbe al bar..Luperto lo terrei un po’ in panchina.Dei tre è quello che ha fatto più falle,ma c’è da dire che è giovane e può anche avere margini di miglioramento.Quello che tra tutti non mi convince,dato che è stato preso per guidare la difesa e dovrebbe conferire al reparto quella stabilità che adesso sta mancando è proprio Romagnoli.
    Io credo che abbia proprio dei limiti lui.Per ora non ha dimostrato il rinvio secco e risolutivo dei difensori centrali.Quando si fa il difensore centrale non puoi deviarla di mezzo centimetro o pesticciarla,bisogna essere sicuri,al massimo buttarla in tribuna alla Baldini.Eppure in panchina hanno Bianconi ,un altro che di rinvioni dalla difesa se ne intende…
    Intanto giocherei con Veseli a destra ma Simic,che mi sembra quello tra i difensori a fare interventi più sicuri, lo metterei centrale e Romagnoli a sinistra.
    Soprattutto adesso che la difesa sta cercando l’assetto definitivo cercherei di posizionare in via centrale quello che dei tre mi sembra quello più sicuro.
    In fin dei conti son sempre centrali e non hanno poi un’enorme autonomia di movimento,ma di sicuro fai meno danno a sinistra che con disimpegni errati per vie centrali.
    Inoltre Simic mi sembra anche uno tosto a livello caratteriale e secondo me sarebbe pure in grado di guidare la difesa.
    Forse a livello di spogliatoio potrebbe essere interpretato come una bocciatura da parte di Romagnoli,ma il centrale deve comandare e dai malintesi con Provedel,accaduti più di una volta, ha dato dimostrazione di non avere tanto il polso della difesa,premesso che sui palloni vaganti deve comunque essere il portiere a comandarla…

    • PREMETTO CHE POVEDEL E’ BRAVO,
      DICIAMO CHE SUL SECONDO E TERZO GOL
      NON E’ STATO IMPECCABILE,
      MA D’ALTRONDE CHI E’ CHE NON SBAGLIA,
      CON IL BARI E CON LA TERNANA
      HA SALVATO I RISULTATI
      POI ANCHE TERRACCIANO AVRA’ LA SUA OCCASIONE

  4. Ma Zajc già nessuno lo considera più?!!!
    Rischiamo di perdere questo talento se non lo facciamo giocare.
    Questo ci può decidere la partita con una punizione o un tiro da fuori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here