Dopo due giornate di riposo la squadra è tornata in campo per il primo allenamento della settimana, una settimana questa che non sfocerà nella gara di campionato visto che, complici gli impegni delle nazionali, questo è fermo.

 

ph empolifc
ph empolifc

All’orizzonte c’è la sfida con la Roma, match che andrà in scena il 17 ottobre, e quindi queste giornate saranno improntate non solo alla sfida che ci vedrà opposti ai giallorossi ma anche a recuperare alcuni dei giocatori che non sono al top della condizione. L’allenamento di quest’oggi, consumato stamani, è stato sviluppato prevalentemente sull’aspetto fisico ed atletico, con poca palla che tornerà in scena più prepotentemente da domani. Il gruppo ha lavorato in due blocchi, scesi in campo con mezz’ora di differenza l’uno dall’altro, con soprattutto il preparatore atletico Rapetti al centro della scena.

Sono decisamente migliori le condizioni di Leo Paredes, che ha lavorato a parte (sarà cosi per tutta la settimana) ma che ha dispensato sorrisi ed ha fatto capire lui stesso di stare decisamente meglio e pronto per tornare da ex all’Olimpico. Stesso discorso per Levan, con il georgiano che sfrutterà anche questa settimana per un allenamento personalizzato ma con una condizione davvero soddisfacente.

A parte quest’oggi ha lavorato Mario Rui, ma niente di preoccupante per il portoghese, cosi come niente di preoccupante per Pucciarelli che ha svolto in gruppo la prima parte di seduta per poi andare a fare un lavoro specifico atto a portare alla migliore delle condizioni l’attaccante che gioca da qualche tempo stringendo i denti. Out Croce che ne avrà per tutto Ottobre e parte di Novembre.

Per un permesso accordato dalla società erano assenti all’allenamento sia Livaja che Krunic mentre per via delle convocazioni in nazionale mancavano Zielinski, Piu, Diousse e Buchel. Una parola per quest’ultimo visto che era uscito non bene dal match di domenica ma lo staff medico della nazionale del Liechstein ha dato conferma di un buono stato a quello dell’Empoli.

 

La squadra tornerà in campo domani per una doppia seduta di lavoro al termine della quale parlerà mister Giampaolo che, squalificato, non ha potuto parlare dopo la fine della gara con il Sassuolo.

 

Alessio Cocchi

1 commento

  1. Bene! Son proprio contento di sentire il commento di mister Giampaolo sulla vittoria di domenica. deve avè patito come un matto dentro quello stabbiolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here