Dopo due giorni di riposo gli azzurri sono tornati ieri, martedi, al campo per una seduta di lavoro che ha dato il via alla seconda parte di precampionato.

 

E’ stata effettuata un’unica seduta pomeridiana, caretterizzata dal gran caldo del momento e che ovviamente, dopo due giorni senza allenamenti, è servita più da riaccensione dei motori che da altro.

Nonostante i ritimi siano stati decisamente più bassi di come si era finito (da adesso dovrebbe iniziare una sorta di discesa per sciogliere il grande imballamento muscolare e trovare quella velocità sperata) come sempre la squadra ha dimostrato grande impegno in tutto quello che ha fatto.

Riprovate alcune movenze tattiche sempre caratterizzate dal 4-4-1-1 alternato al 4-2-3-1.

 

In settimana ci aspettiamo di iniziare a vedere la costruzione del primo undici titolare, ma ieri non sono arrivate particolari indicazioni riguardo questo, anche perchè l’Empoli deve fare i conti ancora con alcune assenze.

Ieri, alla ripresa, erano in quattro ai box: Tavano, Laurini, Pratali e Croce.

 

Ciccio è ancora dolorante alla caviglia, ma da quanto dettoci dallo staff medico, entro un paio di giorni dovrebbe essere in gruppo. Ovviamente, senza andare contro nessuno, ci stiamo però continuando a chiedere del come mai questo infortunio sti avendo conseguenze più lunghe di quanto non sembrava sul momento.

Problemi di caviglia anche per il francese Laurini, cosi come Croce che si sta rimettendo dalla botta subita a Carrara.

Diverso il discorso di Pratali che è alle prese con un affaticamento che lo sta tenendo fermo da alcuni giorni.

In teoria tutti potrebbero essere a disposizione domenica sera per il mach di coppa contro il Vicenza.

Assenti anche Mori e Boniperti. Per quest’ultimo slitta il giorno di arrivo: sembrava in un primo momento che dovesse arrivare agli inizi di questa settimana, invece sembra che arrivi venerdi 10.

 

Oggi, mercoledi, si torna alle due sedute, cosi per tutta la settimana, tranne che per venerdi.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSlitta la serie B?
Articolo successivoBassi ed Ascoli più vicini
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

2 Commenti

  1. Io, da ignorante come sono calcisticamente, non intendo la questione Boniperti. Capisco che è infortunato, ma non sarebbe stato opportuno presentarsi comunque in ritiro per integrarsi con i nuovi compagni e magari farsi seguire dal nostro staff medico? Tra poco inizia il campionato e l’arrivo slitta ulteriormente;non mi sembra il top per un giovane che deve deve ritagliarsi uno spazio per emergere;per curiosità voi che ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here