Gli azzurri sono scesi in campo nel pomeriggio per preparare la gara di sabato contro il Brescia. L’allenamento è stato sostenuto sul campo di Montelupo.

 

Dopo una prima fase dedicata all’aspetto atletico, il gruppo guidato da mister Sarri ha iniziato a lavorare alla preparazione tattica del match venturo.

Gli occhi erano tutti sul modulo che il tecnico valdarnese avrebbe provato, con la consapevolezza intrinseca che avremmo assistito ad un cambio.

Cosi è stato, perché sembra che Sarri abbia, almeno momentaneamente, abbandonato il suo credo del 4-4-1-1 ed oggi la squadra messa in campo nella partitella si è mossa con il 4-3-1-2, modulo che lo zoccolo duro della squadra conosce bene essendo quello che ha contraddistinto la parte finale dello scorso torneo.

Un modulo diverso si ma con gli stessi input: ovvero quelli di cercare di pressare alto e di offendere in maniera verticale, con però adesso la possibilità (cosa già vista quest’oggi) di avere i reparti più vicini.

 

Ovviamente la curiosità era anche sugli elementi che Sarri avrebbe individuato per il nuovo modulo. Da dire che Tonelli, uno dei migliori a Padova, è stato confermato sulla destra (viste anche le indisponibilità di Laurini e Pecorini) con Ferreira che adesso dovrebbe partire titolare accanto a Pratali. A sinistra un turno di riposo per Regini, vedremo cosi l’esordio di Accardi.

Il centrocampo a tre, ha visto oggi muoversi Valdifiori, Moro e Crisitiano con Saponara dietro le punte che saranno Cori e Maccarone. Da dire che l’attaccante ex Carrarese si gioca il posto con il georgiano Shekiladze.

Ovviamente la rifinitura di domani mattina metterà maggiormente in evidenza le scelte del tecnico azzurro che sabato si gioca una discreta fetta della sua stagione.

Ha preso parte alla seduta anche Tavano, che si è mosso bene come ieri, per lui ci sarà senza dubbio la convocazione per andare in panchina. Appare invece più indietro Mchedlidze sul quale non giureremo ad oggi che possa essere nei sette seduti.

Out Laurini per il quale però non sono arrivate ancora certezze circa il suo infortunio, di certo c’è che non sarà presente sabato, cosi come i lungodegenti e Pecorini che arriva alla sua ultima giornata di squalifica. In dubbio anche Camillucci che ha un problema alla caviglia postumo di Padova. Un leggero problema muscolare ha messo ai box anche Spinazzola che difficilmente però recupererà per il Brescia.

 

Per domani, sempre a Montelupo, è prevista la rifinitura nella mattinata. A seguire la conferenza stampa di mister Sarri.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Punto…con Alessandro Marinai
Articolo successivoInfo biglietti Empoli Fc vs Brescia Calcio
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

21 Commenti

    • effetto che??? …via via via… attacchiamoci anche a queste fascine… al tempo d oggi le sorprese non le fai nemmeno in prima categoria…

  1. cristiano mi sembra un giocatore di fascia e
    non un centrocampista da inserire nei 3…
    a quel punto meglio un centrocampo con
    signorelli-moro-valdifiori e saponara
    dietro alle due punte…

  2. Bene speriamo che i risultati siano quelli che tutti noi ci auguriamo… Anche se a non voler mai essere contenti, proprio non capisco perchè si debba insistere su Cristiano che di ruolo è un esterno (e sinceramente non mi è sembrato neanche un fenomeno) e invece non si prova a reinserire Signorelli. Certo il ragazzo la scorsa stagione ha un po’ stentato e quasi ci stava per mandare in lega Pro (ingenuità bestiale nello spareggio), ma credo che per caratteristiche tecniche sia uno dei pochi nell’Empoli, che possa dare un po’ di geometrie alla manovra. Voglio dire, se hanno dato così tante possibilità a Tonelli, perchè non darne un po’ anche a Signorelli!!!!

  3. Cit; “Da dire che Tonelli, uno dei migliori a Padova, è stato confermato sulla destra”

    Ora qualcuno MI SPEGHI come si fa a non pensare che ci siano degli interessi particolari nello spingere e pompare questo giocatore!!!!
    Forza.. Sto aspettando
    È PALESE!!

    • Perché sperano in cuor loro di riuscirlo a sbolognare!! Ma in questo caso e’ dura …. Un vi ricordate di Vinci? Mi pare che il campo lo veda poco o sbaglio, o non era un altro fenomeno?

  4. Ci aggiungo anche questa presa dell’articolo del marinai….o.
    “Parliamo un po’ dei singoli. Un giocatore particolarmente beccato nelle ultime uscite è stato Tonelli. A mio avviso è stato uno dei migliori a Padova e forse da terzino destro puo’ dare anche di più che da centrale. Che ne pensi?
     
    “Sono d’accordo con te nel dire che è stato tra i migliori a Padova e devo dire che su Tonelli si sta un po’ esagerando nei giudizi. Per carità, io rispetto l’opinione di tutti però mi sembra che ci sia prevenzione nei confronti del ragazzo. Nessuno mette in dubbio che abbia commesso degli errori, ma anche altri ne hanno commessi. Non lo so se possa rendere di più da terzino invece che da centrale. Credo sia un fatto importante che sappia ricoprirli entrambi”.

    PALESE!!!

  5. Mi sembra che Tonelli sia una di quelli, almeno qui su pianetaempoli che i 4 li prende…PE caldeggia qualche elemento, come normale che sia, lo scorso anno con Brugman era al limite del paradosso, ma non Tonelli.

  6. Una cosa è sicura….o gioca Tonelli o bisogna ricorrere all’Albanese della primavera e la partita è troppo delicata per far giocare un ragazzo di 18 anni,seppur di belle speranze…..La prestazione di Tonelli a Padova come terzino è stata decente…quindi altre possibilita’ non ce ne sono!

  7. perché Dossena non ë protetto ?
    ogni tiro che gli avversari fanno è un gol che prendiamo !
    non mi ricordo una Bella parata di Dossena in 6 partite e puntualmente ha il 6 … fate voi …

  8. Personalmente ritengo non da ora,guardare vecchi post, che Tonelli ha le caratteristiche x fare il terzino + che il centrale e se proprio si insiste nel farlo giocare meglio li’ che in mezzo alla difesa.

  9. Mi spiace che Sarri abbia modificato il modulo solo ora che l’ha detto il presidente! Doveva arrivarci prima da solo, cercando soluzioni, così mi ha deluso e non poco!! Segno che non ha più il controllo della gestione tecnica e che cerca di salvarsi attaccandosi a quanto dice la società, così ha sbagliato due volte!! Vedo un cambio di tecnico all’orizzonte anche se si pareggiasse, lo salva solo la vittoria!! Vittoria che se raggiunta vorrebbe dire sconfessare il suo credo!! Mah

  10. FINALMENTE…si cambia modulo ma come dice GIOVA4EMPOLI perché non provare Signorelli?! In un centrocampo a 3 ci starebbe benissimo,visione di gioco con buona tecnica….con al suo fianco Valdifiori e Moro, sulla trequarti Saponara forse non rende al 100% come lo può fare esterno,ma bisogna provarlo e vedere..
    Davanti meglio Shekiliadze vicino a Big-Mac essendo più rapido…
    Speriamo di fare bene con il Brescia perché se perdiamo anche quella siamo nella mexda…

  11. Tonelli l’ultima partita ha fatto bene anche perché e’ stato messo sulla destra dove si può sentire meno pressione..pero’ le scorse partite e’ stato insufficente,molti goal sono stati presi per colpa sua….non possiamo tapparci gli occhi..

  12. Sabato sfortunatamente Pecorini sconta il suo ultimo giorno di squalifica…. peccato perchè il ragazzo l’ho visto giocare l’anno scorso e m’è sembrato davvero forte e questa poteva essere la sua occasione, visto l’infortunio di Laurini.
    Quindi credo ritoccherà nuovamente a Tonelli… che comunque per caratteristiche fisico/atletiche sicuramente è più adatto a giocare da terzino. Sulla fascia può sfruttare meglio la sua velocità e avrà meno occasioni di fare danni dentro l’area.
    A centrocampo ho già scritto di Signorelli!
    Mentre per quanto riguarda l’attacco, avrei preferito un Maccarone prima punta sostenuto da due attaccanti esterni (4-3-3) che avessero anche il compito di fare il primo pressing…. anche perchè di sicuro Saponara rende meglio sulla fascia che non come trequartista (ruolo che nessuno nella rosa dell’Empoli è capace di ricoprire). Stesso dicasi per Pucciarelli e credo anche per Spinazzola!!!!
    Cori al momento lo utilizzerei solo in caso di disperazione…. qunado c’è bisogno di affidarsi ai lanci lunghi sulla torre centrale, in attesa della spizzata giusta!!!!

  13. La mia formazione. Quella che serve per ottimizzare bene le caratteristiche tecniche e tattiche dei nostri calciatori. Quella più vicina ai connotati della B. Quella che serve per salvarci : ( 3-4-3 ) Dossena — Tonelli, Pratali (Gigliotti), Accardi —- Laurini, Moro , Valdifiori, Cristiano — Spinazzola, Maccarone, Saponara. P.S. ….cazzeggio…ma non tanto… 😉

  14. RIPORTATO DALL’ARTICOLO:
    “sembra che Sarri abbia…abbandonato il suo credo
    del 4-4-1-1…ed oggi la squadra si è mossa con il 4-3-1-2, modulo che lo zoccolo duro della squadra conosce bene essendo quello…dello scorso torneo.

    Un modulo diverso si ma con gli stessi input: ovvero quelli di cercare di pressare alto e di offendere in maniera verticale, con però adesso la possibilità (cosa già vista quest’oggi) di avere i reparti più vicini.”
    ——–
    Che Sarri possa allestire in due sedute di allenamento un modulo provvisorio 4-3-1-2 ma con gli stessi imput mi sembra impossibile.
    Tra le altre cose (su Gonews) viene dato interno centro campo sx. Cristiano e Treq. ovviamente Saponara.
    ——-
    Credo che ne più ne meno si ripeta la stessa situazione tattica che vedeva Aglietti mettere Busce interno dx. per poi allargarlo a destra e Lazzeri treq. che spaziava sul lato sx.
    ——-
    A me non è mai piaciuto quel modulo. Macchinoso. Risolvibile solo dalle prodezze individuali di Maccarone e Tavano Supportati da Lazzari in giornata.
    ——-
    Non lo sò. A me sembrava meglio solo un accorgimento.
    4-2-3-1 con interpreti e schemi adatti.
    Poi avrei allenato duramente la Velocità.
    Fino al limite del dolore che si sente quando non ce la fai più. Gli avrebbe dato una forza esplosiva importante per sabato. Tutto qua.
    ——
    Si dice che voglia col 4-3-1-2 ripetere gli stessi imput.
    Pressing. Ripartenze. con i reparti più vicini (questo può essere utile).
    Resta il fatto che il campo sugli esterni non è coperto.
    Inoltre.
    C’è stato un’altro allenatore che aveva dato questo modulo con questa impostazione……CARBONI!!!
    mah!!!
    Augro a Mister Sarri ogni bene. Per lui. Per noi. Per tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here