Di ritorno da Brescia questa mattina, dove ieri sera si è consumata la vittoria che ancora portiamo negli occhi, la squadra ha sostenuto il primo allenamento in vista del prossimo match. Si tornarà infatti a giocare sabato contro il Varese che quest’oggi era invece impegnato nel battere il Cesena nel recupero della partita non giocata ieri.

 

Ovviamente, come sempre accade quando c’è una seduta subito postuma alla gara, i giocatori che hanno giocato il match si sono limitati ad una seduta defatigante in palestra.

Qualcosa in più invece per gli altri che si sono sottoposti ad alcune esercitazioni tattiche sul campo Sussidario, sotto lo sguardo vigile dello staff tecnico, dal quale ancora manca mister Sarri alla prese con una rognosa influenza: dovrebbe però essere in campo domani il tecnico azzurro e riprendere poi tutte le attività (anche quelle mediatiche) lasciate pro-tempore al vice Calzona.

 

Rimanendo in temi di infermeria, dobbiamo subito dire che le condizioni di Casoli non sono per niente buone. L’ex Spezia infatti, rimasto vittima ieri sera di un infortunio che lo ha visto trasportato all’ospedale di Brescia, dai primi accertamenti, parrebbe aver riportato la frattura di un osso della caviglia (l’astragalo). Niente perone per fortuna ma il proseguimento della stagione è davvero a rischio.

Per Tonelli invece si è trattato di una frattura al setto nasale. Ovviamente situazione fastidiosa e dolorosa (si dovrà intervenire chirurgicamente) ma a breve, magari con una protezione, potrà tornare in campo. I due erano ovviamente assenti, cosi come Saponara che si è fermato a Milanello per degli esami e degli accertamenti al suo problema che lo tormenta: il mal di schiena.

Sulla via del recupero Levan che però sarà difficile possa essere del match sabato.

 

Tornando alla parte tattica è chiaro che oggi non sono arrivate indicazioni, l’Empoli però proseguirà con il 4-3-1-2 nel quale tornerà Valdifiori a centrocampo ma dal quale usciranno per squalifica Tonelli (che non ce l’avrebbe comunque fatta) con quindi il rientro del “Pampa” ed Hysaj che darà via libera ad Accardi. Pucciarelli pronto se Saponara dovesse (ovviamente non è questo l’augurio) chiamarsi fuori.

 

La seduta di domani pomerggio, che andrà in scena nel pomeriggio, darà un quadro più chiaro del tutto.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Varese fa suo il recupero e riscavalca gli azzurri
Articolo successivoRecuperi e Giudice Sportivo….
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

10 Commenti

  1. bravo antonio da palermo ora che si e’ vinto forza empoli tutta la vita e cosi via,sabato col padova hai sparato contro tutti,hai anche una certa eta’ un po’ di equilibrio non ti farebbe male……………………………………………..

    • guarda che antonio ha espresso dei giudizi da tifoso contro il padova condivisibili o meno pero’ veri e quel suo forza empoli tutta la vita e’ autentico te lo assicuro..lui e’ un tifoso vero..mica come tanti empolesi che fanno finta di tifare la squadra per poi tenere il cuore strisciato o viola..

      l’empoli e’ solo di chi lo ama…onestamente ognuno lo sa quanto da come tifoso della squadra e,solo fatta questa considerazione si puo’ sparare a zero su gli altri…

      antonio puo’ dire quel che caxxo che gli pare benche’ tifoso vero e cosi’ mi sento io e ci sentiamo noi siculi empolesi dei cannoli azzurri..

  2. simone pensa e rifletti bene su “lazaros cristodoulopoulos”, poi ripensaci ancora e ancora, vedrai che ti passa la voglia di offendere gli altri.

  3. Guarda cannoli che un vero tifoso sostiene la squadra anche quando gioca meno bene del solito chiedendosi ad esempio come si faceva a giocare bene col padova con un campo cosi ridotto e con vento a sfavore nel 2 tempo,noi si gioca meglio visto che abbiamo giocatori tecnici in campi asciutti.E’ inutile che abbia dato 4 5 o 3 ai giocatori e poi la settimana dopo col brescia tutti eroi.Poi e chiaro ognuno scrive cio che vuole,ma un po’ di equilibrio no?

  4. Col padova nn mi e’ piaciuta la prestazione di alcuni …come casoli e saponara…Adesso una persona nn puo’ permettesi di giudicare la prestazione dei propri giocatori….pazzesco….posso anche sbagliarmi nelle valutazioni …ma nn ho mai avuto dubbi sulla qualita’ dei ragazzi soprattutto le prime giornate….stai tranquillo che l’ empoli lo nel sangue + di te…..nn mi devo giustificare cn te…chi mi conosce bene sa quanto amo questi colori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here