Terzo allenamento settimanale per gli azzurri che si stanno allenando per arrivare al meglio alla sfida di sabato. Al “Franchi” di scena il derby con gli azzurri chiamati ad alzare la testa e, magari, provare anche a vendicare la cocente sconfitta dell’andata.

La squadra anche oggi ha sostenuto una seduta tattica, consumata per lo più sul campo centrale, provando varie situazioni sviluppate nelle partitelle a tema organizzate dal mister e dal suo staff. Buone notizie per Croce e Laurini che ieri erano a parte ma che oggi hanno sostenuto la seduta con il gruppo. Come detto è quindi il solo Cosic a non essere disponibile per la partitissima di sabato. Provate varie cose anche a livello di formazione e sicuramente questa è la settimana più difficile per fare ipotesi con davvero poche certezze. E’ in mezzo al campo che non dovrebbero esserci grandi dubbi con la conferma di Buchel in mezzo a Croce e Krunic ed El Kaddouri a fungere da trequartista. Davanti potrebbe essere la volta di Levan, davvero difficile dire accanto a chi mentre dietro si potrebbero rivedere Bellusci e Costa.

La squadra tornerà nuovamente in campo domani per una seduta mattutina che si svolgerà a porte chiuse.

18 Commenti

  1. Dopo che ci avrete (forse) rifilato 4 pappine vorrai dire…perché te non sei di certo uno che tifa per l’Empoli.
    Solo commenti contro….non sei credibile e soprattutto non sei necessario a noi empolesi

    • Sono Empolese e tifo Empoli e solo Empoli da 45 anni, ma dove vuoi andare con questo allenatore? Ma vien via, e ti fai pure prendere per il culo?

  2. Bravo Ivo, ci vuole un bel coraggio a criticare l’empoli… si è vero, sono stati fatti errori, martuscello ha dei limiti, la squadra pure..ma questo cosa significa? Ci stiamo lottando la permanenza in A e c’è da stare uniti..la gente ha perso proprio la dimensione..siamo l’empoli, svegliatevi!

      • Non si è vinto con Pescara e Genoa che sono squadre di raccattati, ma come pensate di andare a Firenze e Milano a vincere? Bisogna essere realisti e non gettare fumo nel viso alla gente. Per me IL PROBLEMA È MARTUSCELLO, SE TOGLI QUELLO È AFFIDI UNA PANCHINA AD UN ALLENATORE VEDI CHE CI SI SALVA!

        • VIVO NELLA SPERANZA CHE DOMATTINA ARRIVI LA NOTIZIA CHE CE LO SIAMO TOLTI DALLE SCATOLE ….. IN OTTO MESI HA ROVINATO TUTTO, AVEVO E AVEVAMO FATTO A GARA A RINNOVARE L’ABBONAMENTO PUR PAGANDO DI PIÙ E IL SIG. MARTUSCELLO CI HA REGALATO LA PEGGIORE STAGIONE DA 10 ANNI A QUESTA PARTE!!!! MA COSA LO DIFENDETE A FARE, CI STA ROVINANDO L’EMPOLI !!!!!

  3. Chi é un vero tifoso in momenti difficili come questo deve smettere di remare contro. Gli errori fatti quest’anno sono davvero tanti, a cominciare dalle scelte societarie (carenze di organico non riempite, specialmente in attacco, qualità della rosa mediamente scarsa, ecc) per continuare con la carente comunicazione con i tifosi e per finire, con le scelte tecniche sbagliate da parte dell’allenatore (culminate con l’incomprensibile formazione di Sabato col Pescara e l’approccio alla partita). Detto questo, siamo l’Empoli e siamo
    ancora in Serie A:cerchiamo di mantenerl a. Per le critiche e per riflettere sugli errori ci sarà tempo a fine campionato. Credete davvero che un cambio di allenatore ora possa essere positivo ? Io non credo, casomai doveva essere fatto prima… Per il momento…..solo forza Azzurri. PS : c’ero anch’io allo stadio quando si giocava con l’Olbia e la Sangiovannese…..

    • Siamo perfettamente d’accordo! Nessuno mette in dubbio gli errori commessi ma a questo punto mi sembra folle far mancare il nostro sostegno alla squadra quando siamo a meno sette con tre punti in più..se questa stagione, con gli stessi giocatori e lo stesso allenatore fosse stata 2 anni fa al primo anno in A l’ambiente sarebbe stato molto diverso.

  4. La colpa non è di Martusciello ma di chi ce lo tiene.
    Lui fa il possibile, ma non è all altezza.
    Sono altri che non fanno il possibile

  5. è innegabile che le maggiori colpe sono sempre in grembo alla dirigenza come lo sono stati gli onori nei tre anni passati! Per come la vedo io la gente è arrabbiata non tanto perché stiamo retrocedendo ma soprattutto perché non è piaciuto il modo innegabilmente “arrogante” con cui la società si è rivolta al popolo bianco azzurro!
    Non ci ha cercato, non ha chiesto il nostro aiuto come gli anni passati, ci ha attaccato… si è barricato dietro i successi passati per nascondere lo scempio che è stato fatto da giugno ad oggi senza mai e dico MAI ammettere di aver sbagliato se non a 7 giornate dalla fine!!!!! LA GENTE è DELUSA!!!!!!

  6. A me i discorsi: tu sei un cattivo tifoso perché fai troppe critiche, io un buon tifoso perché non le faccio…mi lasciano molto contrariato. Chi ha cervello pensa che tutti debbano fare la propria parte; o meglio: avrebbero dovuto farla. Con chi non vede gli errori della dirigenza, beh! con questi non si può far niente. Chi li vede non può dire: ora facciamo il tifo. Va bene. Ma la dirigenza non deve fare niente? Non avrebbe dovuto fare niente anche prima? Sono questi io quesiti a cui Claudio, Ivo e& C. non rispondono mai. Poi ti arriva il Bagnoli e ti dice: fare il tifo!!!Bravo! E cambiare l’allenatore quando l’ha detto? Fare acquisti migliori dopo le cessioni che hano portato soldi alla Società, questo quando l’ha detto?

  7. Difendere la società ora per il lavoro fatto è come difendere la ragazza oppure la moglie che ti fa le corna.il tradimento è iniziato dalla scelta del tecnico e soprattutto dal parco giocatori, ma quello che sorprende è non aver fatto niente, niente per superare tali lacune!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here