Sotto il freddo pungente di quest’oggi, la squadra si allenata nel pomeriggio, mettendo in campo il solito impegno che vediamo quotidianamente. La partita contro la Lazio si sta avvicinando e domani sarà già pre-vigilia. Sarà una gara chiaramente da prendere con le molle, vista la forza dell’avversaria e allenamento (2)la sua fame di ripresa, dopo le recenti brutte prestazioni in campionato. Le notizie più rassicuranti arrivano dall’infermeria, dalla quale sembrano usciti definitivamente Pucciarelli e Mario Rui, che hanno svolto regolare allenamento con il resto della squadra. Rimangono ancora fuori i lungodegenti Mchedlidze e Croce, ma quest’ultimo sta intensificando la sua preparazione e si pensa che già dalla prossima settimana possa rientrare in gruppo e allenarsi con il resto della rosa.

 

Le prossime due sedute – che saranno, alla stregua delle ultime due della settimana pre-derby a porte chiuse – saranno decisive per capire quale saranno gli undici prescelti da mister Giampaolo per affrontare il match contro la Lazio. La sensazione è che possa anche essere confermata la formazione che è scesa in campo a Firenze, ma diversi giocatori rimasti fuori scalpitano: a partire da Dioussè e Maiello, forse sopravanzati nelle gerarchie da Paredes, che nella posizione di regista ha giocato una partita davvero buona, di qualità e sostanza. Ma anche in attacco Giampaolo ha vasta scelta, vista la prova di Livaja e il pronto recupero di Pucciarelli. Come detto saranno i prossimi due allenamenti a togliere i dubbi allo staff tecnico, anche se per noi della stampa sarà difficile capirlo vista la decisione di allenarsi a porte chiuse.

 

L’allenamento di domani sarà comunque mattutino.

 

Simone Galli

11 Commenti

  1. Empolures cantate cantate ma quante volte siete stati in Serie A va va coltivate carciofi che mi fo le sorelle io divento tutti voi contadinotti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here