aaaaaAzzurri in campo nella tarda mattinata di quest’oggi, all’indomani del fondamentale successo raccolto in casa contro il Verona. Da oggi si lavora in vista della della gara di lunedi prossimo che ci vedrà ospiti del Carpi in quel di Modena per una gara che potrebbe valere la matematica salvezza.

 

Come di prassi oggi in campo si sono visti soltanto coloro che non hanno preso parte attiva alla gara di ieri, per tutti gli altri il solito lavoro di scarico in palestra. Per quanto riguarda l’infermeria c’è da dire che è scontato il forfait di Laurini mentre per Tonelli si proverà a fare il possibile per averlo almeno tra i convocati anche se le sensazioni non sono prettamente positive. Ovviamente è chiaro che dal lavoro odierno non sono emerse particolari informazioni rispetto alle idee che il mister sta covando per la prossima gara anche se qualche novità potrebbe essere alla porta. Annusando un po’ gli ultimi discorsi fatti non sarebbe da escludere la presenza di Levan dal primo minuto, giocatore che ha indubbiamente bisogno di mettere minuti nelle gambe. I sostituti dei due assenti saranno gli stessi di ieri, ovvero Bittante e Cosic. Non dovrebbe però pesare nelle scelte del mister il fatto di giocare la gara col Carpi da già salvi o meno.

 

Per domani è prevista una seduta nel pomeriggio.

 

Alessio Cocchi

7 Commenti

  1. Una domanda per la redazione..ma LIVAJA che fine ha fatto? No che ne senta la mancanza visto il carattere e la qualità di gioco mostrata, però vorrei saperne di più

    • Non possono dirti che è finito fuori rosa e perchè, come non lo dice del resto nessun altro giornalista a empoli. Tutti genuflessi ai voleri di monteboro, come se gli empolesi avessero gli anelli al naso e le cose (come sempre) la gente non le vedesse o non le venisse a sapere…

  2. Detto che di livaja chi se ne frega, visto l’apporto alla causa che ha dato (nullo o quasi), che la storia dell’appendicite è una fregnaccia al pari del contratto con scadenza a marzo dell’ex medico è risaputo. Si vede non vogliono sputtanare per l’ennesima volta la società, sperano forse che così gli rimanderanno i giocatori a penalty…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here