Ultimo allenamento per gli azzurri, prima della rifinitura di domani, in vista dell’importante scontro diretto che si giocherà domenica al Castellani contro il Chievo.

 

image
Ph empolifc

Ultimi ritocchi per mister Sarri ad una squadra che si presenterà uguale a quella che è in scesa in campo contro il Milan, almeno per nove undicesimi. Le differenze, che anche l’allenamento odierno parrebbe confermare, stanno nel rientro dal primo minuto di Saponara sulla trequarti (assente a Milano per la varicella) e di Tavano accanto a Maccarone in attacco: l’uomo dei record sembrerebbe in vantaggio su Pucciarelli nel ballottaggio.

Per il resto stessa formazione e stesso modulo, 4-3-1-2, anche se da questo punto vista mai come in tutta la gestione del tecnico valdarnese si provino schemi alternativi con il 4-3-2-1 ed il 4-4-2.

Sarri ha tutta la rosa a disposizione tranne il lungodegente Guarente e quindi si preparano anche quelle che (salvo situazioni che la partita potrebbe dare) dovrebbero essere le mosse in corso d’opera con sicuramente uno Zielinski (momento davvero ottimo per il polacco) che vedremo dentro a gara in corso.

 

La squadra tornerà ad allenarsi domani nel primo pomeriggio, sostenendo la seduta di rifinitura. Al termine la conferenza stampa del tecnico azzurro.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteUN WEEK END…. LIVE!
Articolo successivoSerie A | L'Atalanta sorprende un tempo, ma la Juve rimonta e vola a +10
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Ragazzi di PE siete meravigliosi, fate un lavoro fantastico di informazione per i tifosi azzurri e per questo vi seguo tutti i giorni, anche più volte al giorno. Però devo farvi una critica, spero, costruttiva. Quando scrivete articoli dovete fare un pò più di attenzione alla forma. Non voglio essere troppo puntiglioso, ma una frase come questa che vuol dire?? Ho dovuto leggerla tre volte prima di capire, troppo troppo contorta!
    “Per il resto stessa formazione e stesso modulo, 4-3-1-2, anche se da questo punto vista mai come in tutta la gestione del tecnico valdarnese si provino schemi alternativi con il 4-3-2-1 ed il 4-4-2.”
    Un umile consiglio da lettore: non esagerate con i nomiglioli, che alla lunga sono ridondanti e stancano (i vari lanterne verdi, uomini dei record e prestigiatori), e poi scrivete articoli più chiari, magari spezzando in due le frasi troppo dense. Succede veramente troppo spesso di non capire il significato. Lo so, rischio di sembrare un rompipalle ma davero credo che sia un consiglio utile. Grazie e Forza Empoli!!

  2. Un consiglio ancora piu’ umile del tuo…… “Alle 5 e 33 (ora in cui hai scritto il commento)forse eri un po’ stanco perche’ ancora dovevi andare a letto,oppure ti eri appena alzato per andare al lavoro e quindi ancora assonnato,perche’ se hai dovuto leggere tre volte per capire quella frase,non c’e ‘ altra ragione,perche ‘ mi pare che si capisca benissimo il senso del discorso….Mi sembra che di umiltà (nel tuo caso)chi dice cosa fare,cosa scrivere e come scriverlo…ne abbia davvero poca.Fatti assumere da Pianeta e digli cosa scrivere…parola per parola e magari ogni tanto aiuta anche noi poveri tifosi che come nel mio caso,non sono andati piu’ in là della terza media…..

    • Dimenticavo…Se ogni tanto nei miei commenti adopero l’apostrofo al posto dell’accento è solo perché ho un telefonino che non mi permette di meglio……..così ti risparmi un umile consiglio…..

    • Andre cambia squadra,mi pare che tutti i giorni qualcuno te lo dice e poi non capisco come si possa contestare sempre tutto e tutti facendo anche i professori di Italiano…..

  3. Bianca, giornalismo serio è una parola grossa. Non scrivono mica per la sezione ‘Finanza’ de Il Sole 24 Ore. Oltre che giornalisti, sono tifosi (soprattutto, no?) e se ci mettono due nomignoli ogni tanto che male c’è. Basta non facciano errori grammaticali marchiani e ogni tanto un congiuntivo lo azzecchino 🙂

  4. Io mai fatto il prof e anzi i nomignoli a me piacciono pero te devi sempe difende tutti spesso quello che dici lo condivido pero da questo punto di vista no

    • Il professore non era riferito a te,le contestazioni gratuite si…..A 50 anni mi debbo sentir chiamare leccaculo perche’ parlo bene di una squadra che in A sta facendo non bene,ma benissimo…Torna comunque indietro nei commenti,vedrai che chi non meritava l’ho duramente contestato come Fabbrini,Signorelli,Sepe…..ma sempre giudicando le prestazioni e non per partito preso e sempre con la speranza che le loro prestazioni migliorare, come nel caso di Sepe è Signorelli.Ma se si gioca così bene cosa dovrei contestare,Ciccio perche’ non segna?Mi pare che quando dicevo che gli attaccanti sarebbero tornati al goal,la cosa si sia avverato,adesso aspetto Ciccio….e comunque finché ha fatto caterva di goals,tutti ad osannarlo, poi se un annata,eta’ a parte,gli va tutto storto, la prima cosa che sanno dire alcuni tifosi (e non sono pochi neanche in maratona superiore)è che è finito….e questi li vogliamo chiamare tifosi…..Riguardo a Pianeta,mi pare che stiano facendo anche troppo a livello di impegno giornaliero…..questo e’ un sito di tifosi empolesi,non l’universita’ del saper scrivere.Pensa a tutte le offese che vengono fatte a chi commenta,pensa a tutti gli errori di scrittura che si leggono tutti i giorni…..allora la redazione di Pianeta cosa dovrebbe dire……

  5. Ma che discorsi fate??
    Ci leggono in tutt’Italia, vogliamo almeno dimostrare di saper scrivere in Italiano corretto, o passarre da buzzurri??
    Scegliete voi, la differenza si nota molto evidente leggendo xxxxxxxxxxxxxxx
    Poi, io rispetto tutte le opinioni senza offendere nessuno, ho solo scritto il commento per amore verso PE, se ero indifferente mi sarei fregato di come scrivono.
    Comunque l’essenziale è vincere domani e non fare polemiche fra di noi.
    Alé azzurri.

    • Ci leggono in tutt’Italia e allora che vuol dire?Sai quante volte ho trovato errori nei commenti Web della “rosa”?Tutti possono sbagliare e poi vorrei sapere cosa non si capiva nel commento di Cocchi o cosa non va nelle parole scritte di questa frase “Per il resto stessa formazione e stesso modulo, 4-3-1-2, anche se da questo punto vista mai come in tutta la gestione del tecnico valdarnese si provino schemi alternativi con il 4-3-2-1 ed il 4-4-2.”?Mi pare che manchi solo un DI fra PUNTO e VISTA,…..puo’ succedere….ma non puo’ certo succedere che una persona legga 3 volte la frase perché non ne capisce il senso e poi se ne lamenti,ma soprattutto consigliare come fare i commenti…..e meno male che dicono a me che sono un sapientone!Vorrei anche aggiungere che spesso i soprannomi,vengono scritti anche per non ripetere continuamente il cognome del giocatore……Se dico “TAVANO è stato superlativo,mai visto giocare CICCIO così bene,L’UOMO DEI RECORD è davvero tornato a grandi livelli,se tanto mi da tanto il NAPOLETANO arriverà a doppia cifra a fine campionato”….L’ho chiamato in 4 maniere diverse…..PER NON CHIAMARLO 4 VOLTE TAVANO…..E’ un esempio,tanto per far capire la cosa…..so benissimo che la frase si puo’ scrivere anche rammentando una sola volta il nome Tavano,perchè è chiaro che si parla di lui……Comunque davvero meglio pensare alla partita,perchè domani davvero quei 3 punti potrebbero farci andare in una posizione di classifica che in pochi avrebbero pronosticato…..

      • Allora perchè gli altri sbagliano, possimo sbagliare anche noi???
        Ma va.
        Insomma non c’è peggior sordo di chi non vuol capire, oppure non arriva veramente a capire e allora è inutile continuare.
        Chiudo definitivamente.

        • Non ho detto che si possa sbagliare perche’ gli altri sbagliano,ho detto che TUTTI POSSONO SBAGLIARE ed è cosa ben diversa….forse sarebbe bene che oltre ad essere bravo in Italiano scritto,tu fossi bravo a capirlo l’Italiano….invece di dire agli altri “Non c’e’ peggior sordo di CHI NON ARRIVA VERAMENTE A CAPIRE”.Che sia inutile continuare,dammi retta,fallo dire a me….non sono certo alla tua altezza e intelligenza…..Cerca magari di rispettare il parere degli altri perche’ mi pare che ancora la BIBBIA scritta da Gianca,non l’ho ancora vista in libreria.Saluti!

  6. Ciao a tutti, non volevo essere troppo duro ed infatti ho usato toni molto pacati. La squadra fortunatamente è in serie A e ci seguono molte persone da tutta Italia, e forse anche nel mondo. Credo che l’uso approssimativo della lingua, tutti gli errori vari o i toscanismi non siano una bella presentazione. Basterebbe un piccolo sforzo in più, nient’altro.
    Tra parentesi, vivo e lavoro all’estero quindi a maggior ragione credo che il lavoro di PE sia insostituibile (le 5.33 di mattina per me erano in realtà le 12.33).
    Detto questo, leggo e leggerò PE indipendentemente da come vengono scritti gli articoli, era solo uno spunto di riflessione per migliorare. Ma in Italia si sa, la critica costruttiva non viene concepita, equivale ad un offesa personale.
    Forza Azzurri, Forza PE, e viva le opinioni contrastanti come quella di Daniele.

    • Ognuno e’ giusto che dica sua,la tua è una replica,che va piu’ che bene,ma ti vorrei far notare che non andrebbero visti solo gli errori che fa pianeta,perche ‘ se e’ vero che anche altri tifosi non Empolesi leggono i commenti,ti sembra meno grave vedere tifosi che offendono altri tifosi con parole offensive proprio su questo sito?Credo che bisognerebbe pensare piu’ agli azzurri e meno a qualche errore ortografico che come vedi anche Gianca poi ha fatto…..e guarda che io,se non lo diceva lui,manco me ne ero accorto!Perché chi non sbaglia mai non sta in terra,ma in cielo e i ragazzi di Pianeta e nella fattispecie Cocchi,di articoli bellissimi e ben scritti ne hanno fatti tanti e comunque a qualche errore preferisco il contenuto degli articoli che spesso riescono ad emozionarmi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here