Seconda giornata di lavoro in vista dell’ultima di campionato che ci vedrà di scena domenica, con inizio alle ore 18:00, al Menti di Vicenza.

 

Allenamento svolto sotto un gran caldo che ovviamente sta iniziando a condizionare la tenuta dei calciatori. Dopo la prima parte con il gruppo impegnato tra torello ed esercitazioni atletiche, il mister Aglietti ha fatto disputare una partitella a metà campo dove si è divertito a cambiare più volte le due squadre, modificandole sia negli uomini sia negli assetti.

Stanno a zero dunque i punti di riferimento in vista dell’ultima gara, anche se, come andiamo dicendo da diversi giorni, ci sarà spazio per i comprimari.

Il clima ad essere onesti, anche se ovviamente si vede che gli animi si sono sciolti, non è quello da ultima settimana di scuola, la squadra appare sempre bella concentrata in ogni singola situazione e ad ogni indicazione del proprio allenatore.

Ancora out Moro, Coralli, Vinci e Gorzegno.

 

Il tecnico Aglietti, come confermatoci ieri, non vuole sentire parlare di stagione finita: “ Non è facile allenarsi quando gli stimoli, quelli con la S maiuscola ti vengono a mancare, ma noi dobbiamo rispettare fino alla fine questa stagione e non mi va di perdere a Vicenza. Non so ancora chi andrà in campo, ma da loro mi aspetto le stesse motivazioni di uno scontro salvezza o playoff.”

 

Per domani è prevista un’altra seduta di lavoro nel pomeriggio.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIn Sardegna si pensa a Valdifiori
Articolo successivoIl TNAS restituisce un punto all'Ascoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here