Azzurri in campo anche quest’oggi con una doppia seduta di lavoro in vista dell’amichevole impegnativa di domani a Fiumalbo contro i parigrado del Modena.

 

Pomeriggio con la squadra in campo per il consueto allenamento tattico iniziato con una lunga fase di torello, sia con i piedi che con le mani, con la squadra divisa in due gruppi guidati da Aglietti e Martusciello. Dopo alcuni minuti di corsa la squadra è stata messa in campo per l’abituale partitella a metà campo che ha costituito la grande parte della seduta. Provato sostanzialmente il 4-2-3-1 modulo che verrà adottato domani e nelle prime gare ufficiali. Carte mischiate all’inizio (anche perché sono davvero tanti i giocatori a disposizione da far giocare) ma nella parte finale il mister ha provato una sorta di squadra titolare con in difesa Vinci a destra, Stovini e Mori centrali e Buscè a sinistra. Moro e Musacci centrali con il quartetto d’attacco composto da Lazzari, Tavano e Saponara, Coralli terminale offensivo.

Non hanno preso parte alla seduta Guitto, Brugman e Mazzanti. Dumitru ha lasciato anzitempo per un piccolo dolore muscolare mentre La Rocca e Fanucchi hanno lavorato a parte. Levan Mchedlidze sta nettamente meglio anche se il suo lavoro è stato principalmente svolto in palestra per far capolino solamente a seguire la partitella degli altri.

La seduta si è conclusa con alcuni schemi offensivi da palla inattiva, utilizzando spesso il piede millimetrico di Ciccio Tavano e di Musacci, proprio quest’ultimo ha trafitto Dossena con una punizione magistrale che ha fatto applaudire tutti i presenti all’allenamento.

Ha disputato il suo primo allenamento Vasco Regini, il giocatore è apparso in forma e si è distinto subito per un paio di entrate decise; potrebbe giocare domani nel secondo tempo.

 

Miste Aglietti alla vigilia del match del Modena si continua a dire soddisfatto del lavoro anche se è lui a sottolineare come adesso più che mai la stanchezza si fa sentire nei muscoli: “ E’ un momento particolare, forse il più duro della preparazione. I ragazzi sono stanchi e noi stiamo chiedendo molto, adesso tutto si fa sentire ed è per questo che anche oggi qualcuno ha dovuto abbandonare anzitempo. Cose preventivante che sapevamo rientrare nel percorso che stiamo facendo per arrivare al meglio al 27 agosto. Sabato col Modena non so se sarà una bella partita ma sicuramente, al di la del risultato vogliamo far bene. Sicuramente domani per qualcuno alzeremo il minutaggio di partita.”

 

La squadra partirà domani mattina intorno alle 10:00 per l’appennino. Ricordiamo che la partita di Fiumalbo inizierà alle ore 17:00 e PE sarà presente per riportarvi a caldo la cronaca del match ed all’indomani le interviste e la sintesi esclusiva.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSensibile a PE: "Per Regini la scelta migliore"
Articolo successivoTV | Con Vasco Regini…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here