Ricomincia la settimana di lavoro in casa azzurra dopo il pareggio di sabato scorso contro il Vicenza nella gara che ha fatto calare il sipario sul girone di andata, una boa girata a quota 26, il minimo sindacale riproporzionandolo a quei 52 punti, obbiettivo minimo dichiarato dalla società.

 

Allenamento che ovviamente come accade in genere il lunedi è stato per lo più sviluppato sull’aspto atletico con però ne finale una partita a campo ridotto più per ripassare alcune vecchie cose che non per provarne di nuove.

La gara con il Vicenza lascia alcuni strascichi a livello infermieristico, difatti alla seduta erano assenti Coralli, Valdifiori e Moro, con Levan e Lazzari a lavorare a parte. Le condizioni della caviglia del Cobra verranno valutate nel corso della settimana, per adesso non ci è dato sapere se potrà essere recuperato per la gara di sabato. Chi invece potrebbe avere buone possibilità di rientrare, magari dalla panchina, è Flavio Lazzari, il suo percorso riabilitativo prosegue sencondo tabella e c’è ottimismo.

Ricordiamo che domani arriveranno le squalifiche di Cesaretti e Valdifiori.

 

Mister Aglietti a freddo analizza sempre dal punto di vista del bicchiere mezzo pieno la gara di sabato, anche se c’è ovviamente rammarico per l’essere stati raggiunti: ” Credo che questo punto, questo stop alle tante sconfitte sia terapeutico e da qui si possa ripartire per raggiungere al più presto quella quota, indicata intorno ai 52 punti, per poter star tranquilli. Sappiamo che ci sarà da lavorare, ma se tutti ritroviamo il giusto equilibrio potremo tornare ad esprimerci come abbiamo saputo dimostrare in passato.”

 

Per domani è prevista una doppia seduta di lavoro.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Salvatore Campilongo…
Articolo successivoL'Under 21 ad Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here